domenica, 27 Settembre 2020
Home Autori Articoli di Paolo Galvani

Paolo Galvani

110 ARTICOLI 0 Commenti

Da fontana a fioriera: così è cambiata piazza Carlo Alberto Dalla...

In attesa che si possa procedere con la realizzazione del progetto “verde sinuoso”, risalente al 2017 ma confermato dall’amministrazione comunale, è stata adottata una soluzione temporanea (ed economica) per la gestione della ex fontana che si trovava davanti al cinema teatro. Le criticità legate al sistema elettrico e di pompaggio ne avevano infatti imposto la disattivazione e per evitare investimenti inopportuni la fontana è stata “trasformata” in una fioriera.

Rientro dall’estero, ATS Milano e Regione Lombardia danno informazioni discordanti

Sono molti i cittadini italiani che, nonostante il Coronavirus, hanno deciso di trascorrere all’estero le proprie vacanze estive. E molti altri all’estero ci lavorano. Da un paio di giorni il Governo ha messo a punto delle nuove norme per chi rientra, o è transitato nelle ultime due settimane, da Spagna, Croazia, Grecia e Malta, imponendo la compilazione di un modulo, l’esecuzione di un tampone (fatto entro 72 ore dalla partenza o entro 48 ore dal rientro in Italia) e l’isolamento fiduciario fino al risultato del test.

La vicenda dell’assessore Ioli finisce sotto i riflettori del Consiglio comunale

24 giugno 2020 - Nei giorni scorsi ad Arese è esplosa una polemica che ha visto protagonista l’assessore Enrico Ioli e che...

Riapre il Museo Storico Alfa Romeo: alla scoperta dei segreti della...

Riapre finalmente il Museo Storico Alfa Romeo. La data non è causale: oggi infatti il marchio compie 110 anni e per questa storica ricorrenza Alfa Romeo offre per la prima volta ai visitatori la possibilità di accedere ai depositi che ospitano la “Collezione nascosta”, un vero e proprio tesoro fatto di 150 auto, motori, modelli e molto altro. Inoltre, in questa speciale ricorrenza, sarà presente ad Arese la Nuova Giulia GTA, l'iconica serie limitata concepita per il 110° anniversario.

Scendono ancora i numeri del contagio, ma purtroppo Arese conta la...

Gli ultimi aggiornamenti dei numeri epidemici ad Arese sono confortanti, anche se purtroppo la città deve assorbire un nuovo decesso. In totale, i morti sono arrivati a quota 37, mentre il numero dei casi confermati è sostanzialmente fermo a 186, mentre i guariti sono 120. Al momento una sola persona è ricoverata in ospedale e 64 si trovano invece in isolamento fiduciario, o perché si tratta di casi accertati di positività o perché si parla di persone che sono state a stretto contatto con contagiati. Gli attualmente positivi accertati sono 29.

Centri estivi comunali al via: ecco come e quando iscriversi e...

I centri estivi comunali per le scuole dell’infanzia, per le elementari (scuola primaria) e per le prime classi delle scuole medie (scuola secondaria di primo grado) sono pronti al via. Ancora allo studio, invece, le attività per le seconde classi delle medie. Sul sito del Comune di Arese sono state pubblicate tutte le informazioni, le modalità di iscrizione e i moduli da compilare.

Si preparano i centri estivi comunali, riaprono Casa dell’acqua e Sportello...

Gli ultimi numeri riportati dal portale di ATS di Città Metropolitana sono confortanti. Ad Arese sono rimaste 34 persone accertate positive al Coronavirus (erano 51 il 7 giugno) e 65 quelle che sono ancora in quarantena, cioè con limitazioni allo spostamento (erano 78). Per questo molte cose sono in fase di riattivazione, come la Casa dell’acqua di piazza della Pace, che è stata regolarmente riaperta nei giorni scorsi.

Arese verso la normalità: la piattaforma ecologica riapre senza limitazioni e...

L’andamento epidemiologico ad Arese sembra confortante e così la situazione sta gradualmente tornando alla normalità. Dallo scorso 3 giugno il Centro di Raccolta Rifiuti di via Monte Grappa viene gestito con le consuete modalità di accesso, finalmente senza prenotazione, secondo il calendario vigente prima dell’emergenza sanitaria. Del resto anche gli ultimi numeri resi pubblici la scorsa settimana sono confortanti, con 51 persone tuttora positive (contro le 66 del rilevamento precedente) e 78 sottoposte complessivamente a quarantena fiduciaria (erano 89).

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL!

3,181FansMi piace
935FollowerSegui
420IscrittiIscriviti

PUBBLICITA'

LETTERE