Home Cronaca

Ail presenta al pubblico Food Tour verso Expo

22 gennaio 2014 – Dopo avere ottenuto il patrocinio della Provincia di Milano e di Expo 2015 (clicca qui), Ail presenta Food Tour Verso Expo 2015 ai cittadini, alle realtà economiche e commerciali del territorio e a tutti gli interlocutori istituzionali. Il prossimo giovedì 30 gennaio, dalle ore 10,30 alle ore 13,30 presso il CentRho di piazza San Vittore a Rho, il progetto verrà, infatti, spiegato dall’associazione a tutti coloro che ne vorranno essere protagonisti. Food Tour Verso Expo 2015 nasce da un’idea di Ail (Associazione Imprenditori Lombardi) e si propone la valorizzazione del territorio, sul quale e intorno al quale insisterà l’Esposizione mondiale, attraverso percorsi turistici nelle principali città lombarde, significative per interesse artistico, architettonico e ambientale. Le proposte saranno articolate per temi, e sviluppate secondo direttrici che, a partire da Expo, si ramificheranno verso le principali città per visitare i punti di interesse artistico e ambientale, anche attraverso la scoperta dei cibi tipici delle zone.

Food Tour Verso Expo 2015  intende favorire la promozione, e quindi la possibilità di sviluppo turistico, dei Comuni che fanno parte del territorio a nord ovest di Milano e non solo, con l’ideazione di percorsi culturali da attivare durante il periodo dell’apertura di Expo e che costituiranno una risorsa territoriale anche per il periodo successivo all’evento. La finalità del progetto è di creare sviluppo in senso turistico del territorio situato nelle vicinanze di Expo, prestando attenzione alle numerose attività artigianali, industriali e commerciali, già presenti sul territorio, oltre che di favorire la creazione di nuove opportunità per i giovani che intendono muoversi nell’ambito dello sviluppo culturale delle città. Il progetto ha anche lo scopo di occuparsi dell’accoglienza a costi accessibili per giovani, volontari e forze dell’Ordine che saranno coinvolti in Expo 2015, favorendo l’ospitalità familiare.

Questo il commento del nostro concittadino Giovanangelo Buccelloni, consigliere di Ail e coordinatore del progetto, nonché moderatore dell’evento: “Siamo certi che tutti coloro che decideranno partecipare a questa mattinata insieme troveranno spunti interessanti per partecipare al nostro progetto. Crediamo che la valorizzazione del nostro territorio sia uno degli elementi trainanti per trovare un’uscita dalla crisi ed Expo 2015 è il momento giusto”. Quattro i relatori della giornata: il presidente di Ail Dario Ferrari interverrà illustrando come la sua associazione possa essere un incubatore di idee per Expo; Giancarlo Cattaneo, project manager di Supermilano e coordinatore del Patto per il Nord Ovest Milano proporrà una presentazione del territorio e delle sue potenzialità e prospettive; Luigi Bandera, vicepresidente nazionale Cts svilupperà il tema del turismo sostenibile per il Nord Ovest; Diego Longoni di Supermilano, infine, presenterà il progetto e spiegherà perché è stato deciso di svilupparlo per il nordovest milanese.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese