Home Cronaca

Allarme PM10 ma Arese non blocca traffico

26 gennaio 2012 – Dopo 12 giorni consecutivi di superamento della soglia di legge di 50 µg/m3, e con il valore record di 222 µg/m3 registrato lo scorso 18 gennaio, il PM10 è rientrato, seppur di poco, nei limiti il 22 gennaio. Ieri, ultima rilevazione disponibile, il livello di PM10 era comunque nuovamente tornato oltre il valore di soglia. La situazione è analoga a Milano e in molti comuni del nordovest milanese, con la maggior parte di questi che però, a differenza di Arese, al decimo giorno di superamento della soglia sono intervenuti bloccando la circolazione dei veicoli diesel Euro 3 sprovvisti di filtro antiparticolato. A fare eccezione, oltre ad Arese, sono stati anche altri comuni, tra i quali Rho e Garbagnate e cioè quelli non hanno aderito al protocollo messo a punto dalla Provincia di Milano e finalizzato alla riduzione dell’inquinamento dell’aria.

La giunta di Rho, dopo avere valutato la gravità della situazione, ha però emesso qualche giorno fa un’ordinanza – che è entrata in vigore ieri – in base alla quale il comune si aggiunge a quelli che hanno aderito al protocollo. Al di la di valutazioni di merito sulle scelte effettuate ad Arese, per tutti i cittadini che devono muoversi in auto si viene a creare una situazione paradossale: in assenza di un piano omogeneo dovranno infatti informarsi di volta in volta se il loro tragitto transita o meno in un comune dove sono in atto le restrizioni al traffico veicolare.

La fonte dei dati è l’ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) che, attiva dal primo dicembre 1999, è un ente di diritto pubblico dotato di autonomia amministrativa, organizzativa e contabile che svolge attività e servizi volti a supportare le scelte di politica ambientale della Regione Lombardia, delle Province, dei Comuni, delle Comunità montane, delle Asl e di altri enti pubblici in territorio regionale. La centralina di Arese è situata in via Matteotti.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese (clicca qui).