Home Cronaca

Ancora un furto di rame al cimitero

29 ottobre 2010 – Ladri di rame ancora all’opera nel cimitero di Arese. Questa volta, dopo l’episodio di inizio ottobre quando i carabinieri avevano fermato un cittadino rumeno che si allontanava dal cimitero di Via degli Orti (leggi qui), il sito preso di mira è stato quello della frazione di Valera. E in questa occasione i ladri l’hanno fatta franca e si sono allontanati dal cimitero con una quantità di rame del valore stimato di circa trenta mila euro. Il prezioso metallo è stato asportato nella notte tra il 27 e il 28 ottobre da alcune strutture comuni di servizio e da una cappella privata. A differenza dell’episodio di Via degli Orti, che per la sua dinamica si configurava come il tentativo di un balordo, in questo caso sembrerebbe che i ladri fossero ben più organizzati e forse gli stessi della banda che da mesi sta mettendo a segno colpi analoghi in tutti i comuni del circondario di Arese.