Home Cronaca

Assegnati gli spazi palestra delle scuole

04 Luglio 2013 – Dopo l’assegnazione in gestione del Centro Sportivo Davide Ancilotto, l’amministrazione comunale ha proceduto anche con la ripartizione degli spazi palestra delle scuole alle associazioni sportive e non che ne hanno fatto richiesta. Tra criteri seguiti per stabilire le diverse concessioni vi è il privilegiare soprattutto quelle società che hanno regolarmente svolto le loro attività anche nell’anno precedente, che possono vantare molteplici anni di operatività nel territorio e che sono iscritte all’Albo delle associazioni del Comune di Arese. Dal punto di vista economico la delibera stabilisce che usufruiranno di una riduzione del 90 per cento della tariffa tutte le realtà che operano in ambito sportivo dilettantistico, mentre pagheranno tariffa piena quelle che organizzano attività negli ambiti semiprofessionale e del tempo libero. Ciò nonostante diverse associazioni che si sono distinte per particolari meriti potranno usufruire comunque gratuitamente degli spazi richiesti: Aresenoi, per esempio, otterrà questo beneficio in virtù di quello che viene definito un rilevante ruolo sociale svolto tenendo corsi di psicomotricità e ginnastica riabilitativa; anche il Cral dipendenti del comune di Arese A. Zatta sarà esonerato da qualsiasi tipo di pagamento.

Beneficeranno, invece, di una riduzione del novanta per cento delle spese di locazione le associazioni non sportive Uniter Arese e Comitato Genitori Arese, per “l’importante ruolo svolto a favore della diffusione di momenti sportivi/ludico/aggregativi per i cittadini della varie fasce d’età“. Questa, infine, la ripartizione degli spazi palestra tra tutte le associazioni e società deliberata dal Comune: il Gso occuperà 54 ore spostandosi tra la scuola secondaria Leonardo da Vinci e la primaria Europa Unita (che sarà a disposizione del Gso anche la domenica per eventuali partite); il Cga avrà invece 15,5 ore negli istituti Europa Unita, Giovanni Pascoli, e Don Gnocchi; sempre in questi plessi scolastici 7,5 ore andranno all’Uniter. Il Wu Hsing, il Reiniku e il Cral potranno utilizzare la palestra Giovanni Pascoli rispettivamente per 4,1 e 5 ore; l’associazione Team Volley avrà un totale di 16 ore nelle palestre di Leonardo da Vinci, Silvio Pellico e Don Gnocchi; la Dance Studio invece si situerà presso la struttura Don Gnocchi per 8 ore; infine nei locali della scuola Silvio Pellico si alterneranno il Ccsa con 37,5 ore, la Abc con 8 e Aresenoi e la Wba, entrambe con 2 ore.

Servizio di Marzia Marraudino

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese