Home Cronaca

Chiudono gli asili e riapre il Centro Sportivo

17 maggio 2013 – E’ arrivata la risposta dell’amministrazione comunale alla lettera protocollata dai cinque candidati sindaco, che chiedevano chiarimenti in merito alla contemporanea chiusura degli asili aresini per gli interventi di bonifica dall’amianto (leggi qui). L’elemento oggettivo contenuto nel documento del commissario Pavone è che gli asili e i nido non chiuderanno i battenti il 24 giugno ma il primo luglio. Questo il passaggio: “L’esecuzione effettiva dei lavori di rimozione del materiale avverrà a far data dal 1° luglio e pertanto non ci sarà coincidenza con il periodo di frequenza della scuola per l’infanzia. I giorni antecedenti a tale data serviranno per gli interventi di preparazione necessari per l’esecuzione dei lavori di rimozione del materiale e pertanto, in tale periodo, le strutture saranno regolarmente accessibili ed agibili”.

Una soluzione che se accontenta i genitori dei bambini che frequentano la scuola materna, non sposta di molto i termini del problema per i genitori dei bimbi del nido perché, come ricordava una mamma sulla nostra pagina Facebook, queste strutture è previsto che siano operative fino al 31 luglio. Problematiche che l’amministrazione dice di avere considerato e per le quali prende, per il momento, un generico impegno a minimizzarle: “Le dimensioni dell’intervento – recita il comunicato – sono state attentamente valutate, così come i disagi che le famiglie dovranno sopportare. A tale riguardo l’Amministrazione comunale adotterà le opportune soluzioni alternative affinché non si verifichino disservizi e sia regolarmente garantita la frequenza scolastica nel periodo di esecuzione dei lavori”.

L’amministrazione ribadisce anche che il periodo estivo, vista l’entità dei lavori, è l’unico arco temporale nel quale questi possono essere realizzati e che i lavori in contemporanea in tutte le strutture rimangono la soluzione migliore: “Il lungo periodo di chiusura delle scuole è quello più consono per l’esecuzione di lavori di tale tipologia. Inoltre un intervento contemporaneo su tutte le strutture interessate garantirà la riconsegna delle scuole ai cittadini di Arese per l’inizio del nuovo anno scolastico, in ottimo stato e in condizioni di definitiva sicurezza”.

A fronte di asili che chiudono, c’è un centro sportivo che riapre. L’amministrazione ha, infatti, annunciato che il prossimo giovedì 23 maggio, alle ore 18,00, sarà inaugurata la struttura del Davide Ancilotto, risistemato con i lavori di ristrutturazione che termineranno in questi giorni. Il Comune invita tutti i cittadini a partecipare all’evento.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.