Home Cronaca

Chiusure autostradali nella zona di Arese

04 ottobre 2010 – Sono due chiusure autostradali che coinvolgeranno la zona di Arese. In entrambi i casi le chiusure si sono rese necessarie per effettuare dei lavori di pavimentazione e i tratti autostradali interessati rimarranno interdetti alla circolazione dalle dieci di sera alle cinque della mattina successiva.

Il primo intervento si terrà nella notte tra il 6 e il 7 ottobre e comporterà la chiusura del ramo di ingresso della stazione di Lainate. A causa dei lavori rimarrà chiusa anche l’area di servizio Villoresi che non sarà agibile dalle nove di sera del 6 ottobre. La chiusura autostradale riguarderà solo la carreggiata sud e quindi il traffico in entrata a Lainate e diretto verso Milano e la

Tangenziale Ovest. Il casello di Lainate rimarrà invece operativo per le auto dirette sulla A8 e sulla A9 in direzione Varese o Como. Nessun problema nemmeno per il casello di Arese, sul quale Società Autostrade consiglia di dirottare il traffico.

Il secondo intervento è previsto nella notte tra il 7 e l’8 ottobre e prevede invece la chiusura delle uscite della A8 per il nuovo polo fieristico di Rho-Pero. In questo caso non saranno agibili gli svincoli in uscita per il traffico proveniente da Varese o Como e i rami in ingresso in entrambe le direzioni. Come percorso alternativo, Società Autostrade suggerisce agli automobilisti provenienti da Varese o Como di seguire le indicazioni A50 Tangenziale Ovest in direzione Bologna e di uscire allo svincolo Fiera di Milano. A chi proviene dalla fiera e deve dirigersi sulla A8 in direzione Varese o Como, si suggerisce di proseguire per Baranzate e, alla rotonda, di seguire le indicazioni per la A8.

Società Autostrade ha infine avvertito che, qualora le condizioni meteo non dovessero permettere il corretto svolgimento dei lavori, il calendario degli interventi di pavimentazione potrebbe subire variazioni.