Home Cronaca

Con l’autunno più collegamenti con MM

29 maggio 2013 – Una notizia che probabilmente farà felici i pendolari: dal prossimo autunno, infatti, verranno triplicate le corse degli autobus che collegano Arese con Milano. “Grazie alla positiva collaborazione tra i Comuni di Arese e Milano – annuncia l’amministrazione aresina – il 22 maggio è stata sottoscritta la convenzione che permetterà di triplicare le corse degli autobus che collegano Arese con Milano, già a partire dal prossimo autunno”. L’aumento delle corse verso il capoluogo lombardo si realizzerà tramite la creazione di una nuova linea denominata Linea 561, costituita dalle attuali corse Arese – Milano a mezzo autostrada e da ulteriori 163 corse settimanali. I tempi di percorrenza delle nuove corse saranno notevolmente ridotti, in quanto come capolinea è stata scelta la fermata della metropolitana di Rho Fiera, in luogo di quella di QT8 utilizzata attualmente.

Il progetto prevede indicativamente il seguente percorso: capolinea ad Arese in via Vismara e proseguimento sulle vie Marmolada, Einaudi, Monte Resegone, Sempione, Nuvolari, Moro, Nuvolari fino al capolinea in corrispondenza della fermata Rho Fiera (M1, Trenord, AC). Il collegamento interesserà, nella prima fase attuativa, i Comuni di Arese e Milano, ai quali si unirà successivamente quello di Lainate. Il potenziamento del trasporto pubblico locale ha comportato una spesa di circa 3 milioni di euro, cifra che è stata reperita all’interno delle risorse rese disponibili dall’Accordo di Programma dell’area ex Alfa nei Comuni di Arese e Lainate. L’attuazione del progetto non comporterà, pertanto, costi supplementari per gli utenti, con il prezzo degli abbonamenti unici che rimarrà invariato. La nuova linea 561 non comporterà modifiche all’attuale linea 560 Arese – Milano via Varesina, che continuerà ad essere operativa con i consueti orari e percorsi.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese