Home Cronaca

Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi

16 marzo 2017 – Quasi 2,2 milioni di euro. E’ questo l’importo previsto per i lavori di demolizione della vecchia biblioteca di viale dei Platani e per la realizzazione della nuova sede delle associazioni. E’ quanto si legge nella determinazione 27/2017 del 3 marzo, con la quale gli uffici tecnici del Comune conferiscono allo studio ing. Martini di Mogliano Veneto l’incarico di verifica del progetto definitivo ed esecutivo presentato da Tea. Incarico che lo studio si è aggiudicato vincendo il bando con un’offerta di 12.770 euro e che comporta la verifica del progetto definitivo e di quello esecutivo e il collaudo statico, in corso d’opera e tecnico-amministrativo.

Ad eseguire i lavori sarà invece la società Cgm Srl di Milano, che a fine dicembre si era aggiudicata il bando di gara presentando un’offerta pari a 1.457.412 euro. Per arrivare ai 2.187.556 euro finali occorre aggiungere alla cifra relativa ai lavori anche un’altra serie di voci di spesa, che includono ad, esempio, per i capitoli più onerosi, gli allacciamenti, gli imprevisti (messi comunque a preventivo), le spese tecniche e appunto le spese per le verifiche e i collaudi. A tutto questo va poi aggiunta l’Iva.

La cifra relativa ai lavori di demolizione e realizzazione della sede delle associazioni veri è propri è ulteriormente suddivisa in 1.191.235,50 euro alla voce “Lavori di aggiudicazione”, 191.994,00 euro alla voce “Arredi” e 74.182,50 euro relativi agli oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese