Home Cronaca

Dal prossimo ottobre il via al censimento

08 settembre 2011 – Nel prossimo mese di ottobre partirà il quindicesimo censimento generale della popolazione e delle abitazioni, un appuntamento che si ripete con cadenza decennale e che permette all’ISTAT, l’istituto di ricerca che lo cura, di realizzare una fotografia della realtà italiana. Un lavoro che non è fine a se stesso ma che viene utilizzato dai nostri governanti per valutare e programmare le iniziative in ambito sociale. L’edizione 2011 del censimento si caratterizza per alcune novità che hanno lo scopo di facilitare la partecipazione dei cittadini, ampliando il campione statistico e rendendolo quindi più affidabile. Il questionario arriverà, come di consueto, nelle case degli italiani per posta a partire dalla metà del mese di settembre. La novità più rilevante è che però, da quest’anno, i cittadini potranno rispondere alle domande anche tramite Internet, inserendo sull’apposita pagina web le credenziali di accesso riportate sul questionario carteceo ricevuto per posta. L’area Internet sarà attiva a partire dal prossimo 9 ottobre, data ufficiale del censimento.

Coloro che dovessero optare per il questionario cartaceo, una volta compilato lo potranno riconsegnare presso tutti gli uffici postali o, in alternativa, nei centri di raccolta predisposti dal Comune di Arese che sono stati allestiti presso l’Ufficio Anagrafe in via Caduti 4, la Biblioteca Comunale in via dei Platani 6, lo Sportello del Cittadino in via Roma 2 e la Polizia Locale in via Madre Teresa di Calcutta 3. Presso questi punti di raccolta i cittadini potranno anche ricevere tutta l’assistenza della quale potrebbero avere bisogno nella compilazione del questionario. I quattro centri di raccolta saranno operativi dal 9 ottobre al 20 novembre e, per le attività rivolte al pubblico e inerenti al censimento, osserveranno i seguenti orari:
Ufficio Anagrafe: lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,30; martedì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 18,30; sabato dalle 8,30 alle 12,00
Biblioteca Comunale: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15,00 alle 19,00
Sportello del Cittadino: lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dalle 8,30 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 19,00; venerdì e sabato dalle 8,30 alle 12,30
Polizia Locale: dal lunedì al venerdì dalle 14,30 alle 18,30

Per ulteriori informazioni sul censimento, dal prossimo 1 ottobre sarà anche attivato il numero verde 800-069701 che funzionerà tutti i giorni fino al prossimo 29 febbraio 2012, con l’esclusione del 25 dicembre e del 1 gennaio. Il numero verde sarà raggiungibile tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00; nel periodo compreso tra il 9 ottobre e il 19 novembre tale orario verrà ampliato e il servizio sarà attivo dalle 8,00 alle 22,00. In alternativa al telefono, per richiedere informazioni l’ISTAT ha predisposto anche l’indirizzo mail [email protected]. Si ricorda che la partecipazione al censimento non è una facoltà ma un obbligo previsto dalla legge e che, ovviamente, l’ISTAT garantisce la massima protezione dei dati raccolti sia in forma cartacea che digitale.