Home Cronaca

Due associazioni aresine vincono bando Fcnm

23 luglio 2014 – Due associazioni aresine, la Cooperativa Sociale Nazaret e il Comitato Genitori Arese, sono risultate vincitrici, in veste di capofila la prima e come partner la seconda, di bandi promossi dalla Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus (Fcnm), per altrettanti progetti di utilità sociale rivolti al nostro territorio. La Cooperativa Sociale Nazaret ha partecipato al bando, in veste di capofila, con il progetto: “Dopo di voi… noi!”, che si prefigge l’obiettivo di organizzare gruppi di persone con disabilità diverse per attività di distacco dalla famiglie, da organizzare oltre gli orari dei centri diurni. Il gruppo potrà poi usufruire di un appartamento appositamente affittato e allestito per sperimentare il distacco dalla famiglia, con pernottamenti fuori. I familiari saranno invece coinvolti in un gruppo Auto Mutuo Aiuto.

Il Comitato Genitori Arese ha, invece, partecipato al bando come partner del progetto “Modern families”, promosso dall’Associazione Comunità Nuova Onlus di Rho. Questo progetto intende realizzare un modello di welfare familiare, rendendo le famiglie capaci di farsi carico dei bisogni del territorio e attivatori di cambiamento. Si propongono interventi mirati di sostegno alla genitorialità, valorizzando le risorse e potenziando le competenze educative delle famiglie.

“Vorrei congratularmi – commenta Barbara Scifo, assessore alle Politiche sociali e alle Associazioni e al Terzo settore – con le associazioni vincitrici, per l’attivismo dimostrato e per la qualità delle proposte avanzate. Auspichiamo che sempre più associazioni possano in futuro partecipare a queste opportunità di finanziamento finalizzate a migliorare la qualità della vita della comunità, potendo contare anche sulla disponibilità dell’assessorato e degli uffici comunali sia allo sviluppo dei progetti, sia alla messa in rete con le altre realtà dei territori a noi vicini, come avvenuto in questa occasione”.

Fondazione Nord Milano Onlus (clicca qui) contribuisce alla realizzazione di progetti di utilità sociale nel territorio del Nord Milano (esclusa Milano città) principalmente attraverso la pubblicazione di bandi periodici. Con i primi cinque bandi del 2014, Fcnm ha stanziato oltre 600 mila euro per favorire la realizzazione di progetti di utilità sociale nei settori del contrasto alla grave marginalità, del sostegno alle relazioni familiari, dell’educazione dei minori in ambito oratoriano e non solo, dello sport e della disabilità.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese