Home Cronaca

Ex Alfa: ok alle autorizzazioni commerciali

22 novembre 2012 – Parallelamente alla conferenza dei servizi sulle tematiche urbanistiche, lo scorso 7 novembre se ne è svolta anche una relativa agli aspetti commerciali correlati all’Accordo di Programma per l’area ex Alfa. In questa, alla quale hanno preso parte tra gli altri Regione Lombardia, Provincia di Milano e i comuni dell’area interessata dall’Adp, è stata discussa la richiesta di autorizzazione commerciale presentata il 18 maggio scorso dalla società Tea per l’apertura del centro commerciale nell’area ex Alfa Romeo, quando era stata attivata la procedura amministrativa prevista dalla normativa nazionale e regionale per l’esame dell’ammissibilità dell’attività. E, di fatto, la conferenza dei servizi ha dato il via libera al centro commerciale, quanto meno dal punto delle licenze necessarie alla sua attività commerciale.

La procedura, che si è chiusa con la conferenza dei servizi dello scorso 7 novembre, ha infatti dato parere positivo al rilascio delle autorizzazioni commerciali con, tra gli altri, i voti favorevoli di Regione Lombardia e Provincia di Milano e dei comuni di Arese e Lainate. Si sono espressi negativamente, invece, i comuni di Rho, Garbagnate, Caronno, Nerviano e Pogliano. Ovviamente per il via libera definitivo alle autorizzazioni commerciali manca ancora un passaggio non marginale, e cioè l’approvazione dell’Accordo di Programma per l’area ex Alfa da parte dei comuni che hanno partecipato al suo iter.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.