Home Cronaca

In Laetitia Chorus cerca nuove voci

30 agosto 2012 – In Laetitia Chorus, il pluripremiato coro femminile aresino, capace di vincere nel 2012 la medaglia d’Oro al Concorso Nazionale L. Toya e la medaglia d’Argento al Concorso Internazionale di Riva del Garda, è alla ricerca di nuove voci per ampliare il proprio organico. “Cerchiamo – dice il Maestro Massimo Mazza – donne di età compresa tra i 18 e i 50 anni. Non è necessario che siano cantanti professioniste quanto piuttosto che le candidate siano amanti della musica e del bel canto”. Dopo una breve prova con Mazza, le candidate inizieranno un percorso formativo durante il quale impareranno a leggere la musica e a usare correttamente la voce. “Il nostro coro femminile – spiega Mazza – è una seria opportunità di crescita sia musicale, grazie alla presenza di insegnanti di canto affermati a livello nazionale, sia sociale perché si crea una vera e propria famiglia che cerca di ottenere il miglior risultato possibile in collaborazione con tutti i membri del coro grazie all’impegno, alla passione e all’amicizia che nasce tra tutti”.

Oltre al coro femminile, Massimo Mazza ha fatto debuttare lo scorso anno, in occasione del concerto natalizio nella chiesa di Valera, anche In Laetitia Youth Choir, il coro di voci bianche per i bambini/e e ragazzi/e di età compresa tra i 6 e i 17 anni. “La musica – spiega Mazza – è un fattore di primaria importanza nel processo di formazione del bambino: non solo è in grado di stimolare le sue capacità creative ma, soprattutto, è in grado di migliorare la maggior parte delle facoltà umane, a partire dalla capacità di ascolto, analisi, concentrazione, intelligenza e sensibilità”. L’approccio didattico di Mazza utilizza particolari e innovative metodologie di insegnamento e si prefigge lo scopo di formare e far crescere il bambino attraverso la musica sotto le sue diverse forme: l’educazione al suono, la lettura musicale, il canto corale. “Il coro – dice Mazza – è un momento formativo della personalità sociale e individuale e strumento di didattica musicale. Porta i bambini e i ragazzi ad apprezzare tutto ciò che è bello e autentico: l’amicizia tra loro, l’impegno, la passione, il sacrificio, il rispetto delle regole, con la finalità di cantare insieme maturando dei valori che vanno ben oltre il canto”.

Coloro che fossero interessati alle attività di In Laetitia Chorus o di In Laetitia Youth Choir possono contattare l’associazione per posta elettronica all’indirizzo [email protected] o telefonicamente, al numero 328-3819327. Le pre-iscrizioni sono aperte sin da ora mentre le iscrizioni inizieranno lunedì 3 settembre 2012 e proseguiranno per i lunedì successivi dalle ore 18,15 alle ore 23,00 presso la sede di via Allende 6. Entrambi i cori provano tutti i lunedì: In Laetitia Chorus dalle 21,00 alle 23,00 mentre In Laetitia Youth Choir dalle 18,15 alle 19,15. Per maggiori informazioni sulle attività dell’associazione è possibile consultare il sito Internet www.inlaetitiachorus.com.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.