Home Cronaca

In Laetitia Chorus è d’argento!

19 aprile 2012 – Un paio di settimane fa vi avevamo parlato del ricco programma che aspettava in questo 2012 l’aresino In Laetitia Chorus (leggi qui). Il primo appuntamento che attendeva il coro diretto dal M.° Massimo Mazza era, il 2 aprile scorso, il Concorso Internazionale di Riva del Garda, uno dei più importanti a livello mondiale e per il quale il repertorio deve essere obbligatoriamente svolto a cappella, e cioè senza il supporto di strumenti musicali. E il risultato è stato strepitoso, visto che il coro di Arese, che competeva con 38 selezionate formazioni provenienti da tutto il mondo, si è aggiudicato la medaglia d’argento. Al concorso il gruppo aresino si è presentato con tre brani, E spingule frangese, Ave Verum Corpus di Poulenc e Chili con carne. I giurati, dopo aver ascoltato le esibizioni e apprezzato la qualità delle coriste e dei brani presentati hanno conferito il diploma d’argento alle ragazze e al M.° Mazza. Molto apprezzato dalla giuria in particolar modo è stato il brano Chili con carne, pezzo di elevata difficoltà sia ritmica che melodica.

Il prossimo appuntamento di In Laetitia Chorus sarà con il Concorso Internazionale Seghizzi di Gorizia che si svolgerà il 13 luglio 2012 e che, a differenza di Riva del Garda, prevede che un pezzo del repertorio possa essere accompagnato dal pianoforte.