Home Cronaca

Museo Alfa, i ragazzi delle scuole fanno da guida

12 aprile 2016 – Nuovo inizio per il museo Alfa Romeo. L’esposizione sulla lunga e gloriosa storia del marchio automobilistico lombardo, è stata da poco riaperta al pubblico, presentando una struttura moderna e all’avanguardia, in cui convivono passato e futuro. E ha abbracciato con entusiasmo la proposta di collaborazione con le scuole dei Comuni dell’area milanese. Alcuni studenti avranno infatti la possibilità di visitare l’edificio non solo come semplici spettatori, ma come vere e proprie guide.

Il loro compito sarà quello di condurre i compagni attraverso le tre principali sezioni: la timeline, dedicata all’evoluzione dell’Alfa come simbolo e degli uomini che hanno dato a noi la possibilità di poter oggi parlare di questa auto, la bellezza, destinata al design che cambia nel tempo e si evolve, e infine la sezione velocità, che ripercorre le grandi vittorie di gloriosi piloti e indimenticabili vetture.

Con sede nel comune di Arese, il Museo si adatta a tutte le fasce di età e a qualsiasi tipo di visitatore, proponendo percorsi guidati attraverso i sei piani di storia, oppure offrendo la possibilità di visitare liberamente le sue sale. Nuove sezioni dedicate invece all’intrattenimento sono state aperte, tra cui una sala cinematografica 4D e postazioni di simulazione per i più giovani.

Servizio di Sara Preatoni e Andrea Moschetti

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese