Home Cronaca

Nuove iniziative Coop per l’Emilia

05 luglio 2012 – La Coop di via Caduti traccia un primo bilancio delle sue iniziative a favore delle persone colpite dal recente sisma dell’Emilia e annuncia contestualmente l’avvio di una nuova campagna solidaristica. Per quanto riguarda l’iniziativa legata a Coop Italia e alla vendita del Parmigiano Reggiano (leggi qui), la cooperativa di Arese ha reso noto che In poco più di due settimane ha venduto 250 pezzi di formaggio, per un contributo ai caseifici terremotati che è stato pari a circa 200 euro. Questa iniziativa proseguirà ancora fino all’esaurimento delle scorte di Coop Italia. La cooperativa di Arese ha anche annunciato le iniziative per il mese di luglio, che si inseriscono sempre nel progetto di aiuti alle popolazioni colpite dal terremoto. Secondo quanto comunicato, la Coop regalerà a tutti i clienti che acquisteranno almeno 1,5 etti di prosciutto crudo Galloni, produttore di Langhirano, Parma, un melone proveniente dall’Emilia. Il presidente della Coop Achille Vegetti, oltre a ricordare che a settembre la Cooperativa Agricola Edificatrice delibererà il proprio contributo diretto per le zone colpite dal sisma, avanza una proposta su come devolvere i soldi raccolti dai vari enti ed esercizi commerciali.

“E’ una mia proposta – dice Vegetti – ma si potrebbe pensare di assegnare il nostro contributo diretto alle zone del mantovano colpite dal terremoto. Mi piacerebbe poi, con l’aiuto di altre realtà, organizzare una raccolta fondi tra gli aresini su un conto corrente dedicato, devolvendo quanto raccolto al recupero di un opera culturale danneggiata dal sisma sotto la quale potrebbe poi essere apposta una targhetta che ricordi che al restauro hanno contribuito i cittadini di Arese”.