Home Cronaca

Palestre, riaperto bando per la Don Gnocchi

15 ottobre 2012 – Dopo le prese di posizione di Abc e Wba, le due società che gestiscono il basket ad Arese, sulla mancanza di spazi palestra, finiti quasi interamente a Ccsa e Gso (leggi qui), sulla vicenda era sceso il silenzio. Ma evidentemente si lavorava dietro le quinte, con la mediazione del commissario prefettizio Anna Pavone, per arrivare a una soluzione di compromesso che potesse risultare soddisfacente per tutti. Tanto che venerdì scorso il Comune ha annunciato la riapertura del bando per l’assegnazione, in orario extrascolastico, della palestra della scuola primaria Don Gnocchi di via dei Gelsi (nella foto). La riapertura del bando è stata possibile in seguito alla rinuncia degli spazi che erano stati in precedenza assegnati al Ccsa (dieci ore) e all’Abc (sei ore). Per partecipare al bando per la riassegnazione delle ore, le associazioni dovranno presentare domanda entro le ore 12,00 del prossimo lunedì 29 ottobre.

Al nuovo bando potranno partecipare tutte le associazioni sportive dilettantistiche che hanno la propria sede nel Comune di Arese e nei comuni confinanti e le associazioni che sono iscritte all’albo del Comune di Arese. Come già per l bando precedente, per l’assegnazione degli spazi verranno tenuti in considerazione una serie di criteri, che determineranno la graduatoria tra i partecipanti. Le società e le associazioni che hanno svolto attività nell’anno precedente avranno la priorità rispetto a nuovi corsi e squadre. Verrà anche data la preferenza a coloro che svolgono un’attività continua negli anni, che avranno la precedenza rispetto alle società e associazioni di nuova costituzione, purché richiedano lo stesso monte ore dell’anno scorso e siano in regola con il pagamento della concessione d’uso.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.