Home Cronaca

Passaparola: dopo il magazine arriva il Tg

18 febbraio 2014 – Prosegue l’offensiva mediatica di Passaparola che, dopo la pubblicazione del primo numero del suo magazine in formato Pdf, manderà in onda oggi alle 13,30 sul proprio sito (clicca qui) la prima edizione del Tg-Web Passaparola. “Innovativi e moderni – commenta Massimiliano Seregni – per informare sul progetto di viabilità. Per questo, abbiamo allestito un set a costo zero per realizzare i nostri filmati e per illustrare ai cittadini le nostre posizioni. Questo è Passaparola. Un’idea che vive grazie alle idee di chi vuole semplicemente occuparsi della città dove vive. Un’idea aperta a tutti coloro che vogliono dare semplicemente una mano, perché tutti sono i benvenuti. Anche sabato, tempo permettendo, ci troverete per le strade di Arese e al mercato. In programma abbiamo nuovi volantini e altre iniziative per cercare di far comprendere al sindaco che ieri come oggi questo progetto viabilistico è irricevibile per Arese”.

Tra i temi trattati dal primo Tg-Web di Passaparola, che dura oltre 11 minuti, la variante varesina, gli ingressi in Arese lato Terrazzano e lato Passirana e la situazione della frazione di Valera. Con un’analisi critica dei numeri fin qui presentati relativi al traffico generato in Arese da queste strade.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese //