Home Cronaca

Polizia Locale Arese in task force Expo

24 gennaio 2014 – E’ di qualche giorno fa la notizia che anche Arese ha aderito al Protocollo di Intesa tra le Polizie Locali per garantire la sicurezza nei cantieri di Expo. Con la firma di questo accordo il nostro Comune entrerà quindi a fare parte della task force dedicata al controllo delle aree intorno a Expo 2015. La procedura di adesione era iniziata lo scorso mese di settembre quando, con una delibera del consiglio comunale, l’amministrazione si impegnava a chiedere alla Prefettura di Milano di poter sottoscrivere il protocollo, del quale facevano già parte le Polizie Locali dei Comuni di Milano, Rho, Pero e Baranzate. La Prefettura di Milano ha dato seguito a quella richiesta, comunicando al Comune di Arese la sua accettazione nel sistema integrato di controllo, che servirà a monitorare i nostri territori per prevenire il pericolo di infiltrazioni mafiose e per verificare che tutte le normative in materia di infortuni sul lavoro, lavoro nero e sicurezza ambientale, siano rispettate dalle società che vi operano.

“Siamo molti soddisfatti – commenta l’assessore a Sicurezza e vigilanza Roberta Tellini – di essere entrati a fare parte di questa unità. Come avevo anticipato con l’ultimo numero di Aresium, abbiamo preso parte ai tavoli di lavoro in vista di Expo 2015 per organizzare dei servizi integrati di sicurezza per tutelare maggiormente il nostro territorio. Questo servizio non comporterà costi per l’amministrazione, in quanto si inserisce nelle attività previste dagli accordi presi per questo grande evento. L’Unità Expo della Polizia Locale svolgerà la sua attività nel nostro Comune e in quelli interessati in vista della grande esposizione del prossimo anno”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese