Home Cronaca

Quando i più piccoli “puliscono il mondo”

26 settembre 2011 – Nella mattinata dello scorso sabato 23 settembre, si è tenuta la seconda edizione aresina di “Puliamo il Mondo”, storica iniziativa di portata mondiale che in Italia è organizzata da Legambiente. L’appuntamento, promosso dal Comune di Arese in collaborazione con Cooperativa Altrove e Comitato Genitori Arese, ha visto la partecipazione di quasi settanta persone tra grandi e piccoli, una partecipazione quasi raddoppiata rispetto all’anno scorso. Con grande entusiasmo i partecipanti, attrezzati con guanti e sacchetti, si sono dedicati a pulire il parco della Roggia e l’area intorno al Centro Commerciale Giada. A colpire particolarmente è stata la determinazione dei bambini che, divisi in piccoli gruppi, hanno passato al setaccio ogni angolo e ogni cespuglio, rimediando spesso anche graffi e si sono messi a raccogliere uno a uno i mozziconi di sigaretta (davvero tanti, troppi…). I piccoli si sono anche calati nel canale, per fortuna a secco ma comunque caratterizzato da un pessimo odore, il tutto per cercare di recuperare anche il più piccolo rifiuto.

Alla fine, in questa città che pare pulita pulita, in circa due ore sono stati recuperati circa trenta sacconi di spazzatura, una sedia da giardino bruciata e udite udite … il semi asse di un camion con relativo paraurti! Altrove e il Comitato Genitori Arese, già organizzatori dell’iniziativa l’anno scorso, desiderano ringraziare il Comune di Arese che ha promosso e pubblicizzato l’evento e ha sostenuto i costi dell’iniziativa, la GESEM che ha fornito i sacchi per la raccolta e si è preoccupata del ritiro straordinario dei rifiuti e, ovviamente, tutti i partecipanti!