Home Cronaca

Shopping Center: prorogate autorizzazioni

14 gennaio 2015 – Pur se nessuno aveva mai indicato ufficialmente una possibile data di apertura per il centro commerciale che sta sorgendo nell’area ex Alfa, un documento del Comune di Arese, datato 31 dicembre 2014, potrebbe avvallare le ipotesi di chi sostiene che l’apertura potrebbe non essere imminente. Il documento del Comune, infatti, informa che Arese e Lainate hanno concesso due anni di proroga a Tea per l’attivazione delle autorizzazioni commerciali che i due Comuni avevano a suo tempo rilasciato per l’apertura della struttura di vendita. In realtà quanto accordato era però inevitabile, visto che le autorizzazioni precedentemente concesse sarebbero scadute il prossimo 23 gennaio. Termine che viene ora prorogato fino al prossimo 23 gennaio 2017, nuova data limite per l’apertura, a seguito dell’accoglimento della richiesta presentata dall’operatore lo scorso 27 novembre “dalla quale risulta – scrive il Comune – che il ritardo non è dovuto a negligenza imputabile alla società Tea”.

Il Comune evidenzia poi come lo stesso Adp prevedesse questa possibilità, in relazione al fatto che l’apertura del centro commerciale era vincolata a una serie di opere, anche viabilistiche, dei una certa complessità: “Rilevato – scrive in proposito il Comune – che l’articolo 10.3 dell’Accordo di Programma sopra richiamato ha espressamente riconosciuto che, per la dimensione e la complessità degli interventi preordinati alla realizzazione del centro commerciale e delle connesse opere viabilistiche, la struttura di vendita potrebbe non essere attivata, ai sensi dell’articolo 22 del D.Lgs. n. 114/1998, nel termine di due anni dal rilascio dell’autorizzazione unica di cui all’articolo 10.1”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese