Home Cronaca

Svaligiano appartamento, uno arrestato

24 febbraio 2011 – Si è concluso con l’arresto di uno dei tre malviventi il furto con scasso che si è verificato mercoledì sera intorno alle venti in un appartamento in via Monviso. I ladri, dopo avere forzato una una finestra, sono penetrati all’interno della casa dove c’era una persona che non si è accorta di nulla, e si sono impossessati di un computer, di capi di abbigliamento firmati e di altri oggetti prima di darsi alla fuga su un’auto rubata il giorno precedente a Caronno Pertusella. Mentre stavano per allontanarsi dall’appartamento i tre sono stati però intercettati da una pattuglia dei carabinieri di Arese che, dopo un inseguimento sulla statale Varesina, li ha bloccati all’altezza dell’Esselunga. I rapinatori si sono dati alla fuga a piedi e due di loro sono riusciti a sfuggire alla cattura. Il terzo componente della banda, un cittadino albanese in Italia senza documenti e senza fissa dimora, è stato invece arrestato dai militari dell’Arma.

Poco prima della rapina ad Arese, i tre rapinatori si erano resi protagonisti di un altro tentativo di furto a Garbagnate Milanese dove, penetrati all’interno di un’abitazione in via Kennedy, sono stati disturbati dal rientro dei due proprietari e, dopo avere puntato un coltello alla gola della donna, si sono dati alla fuga con un paio di orecchini come bottino. Nell’auto utilizzata per le rapine, anch’essa risultata rubata, i carabinieri hanno rinvenuto numerosi altri oggetti, tra cui pelliccie e borse griffate, provenienti da altri furti.