Home Cronaca

Un anno di QuiArese, un altro anno con QuiArese!

09 gennaio 2011 – Dopo esserci presi un periodo di vacanza che nei tempi potremmo definire di tipo “scolastico”, rieccoci qui, pronti a raccontare un altro anno di Arese. Per noi il secondo, visto che QuiArese ha compiuto il suo primo anno di vita il 29 dicembre scorso, data alla quale, nel 2010, veniva spedita la prima newsletter settimanale ai pochi abbonati dell’epoca, per lo più amici e conoscenti. Quello appena trascorso è stato un anno molto intenso, caratterizzato da fatti di cronaca che forse Arese non aveva mai conosciuto in tutta la sua storia. Con due vicende, peraltro non ancora concluse, che hanno caratterizzato gli scorsi dodici mesi. Parliamo ovviamente della controversa questione legata alla gestione del Centro Sportivo Davide Ancilotto e della presenta “truffa del gas” che ha portato all’arresto del sindaco Gianluigi Fornaro e alla caduta della maggioranza con la conseguente nomina di un commissario prefettizio che guiderà la città fino alle elezioni anticipate della prossima primavera.

I prossimi dodici mesi si preannunciano altrettanto ricchi di contenuti, con la prima parte dell’anno che sarà monopolizzata dalla campagna elettorale che dovrebbe partire in questi giorni e con la vicenda del centro sportivo per la quale è al momento difficile prevedere tempi e modalità di risoluzione. Noi saremo qui a raccontarvi tutto quello che succede, facendo del nostro meglio per continuare nella linea editoriale scelta al battesimo di QuiArese e cioè riportare solo fatti oggettivi, senza strillare e sparare titoloni a effetto, lasciando ai protagonisti tutto lo spazio che desidereranno prendere per spiegare in prima persona le proprie posizioni. Crediamo che questa linea, almeno a giudicare dai riscontri numerici, sia quella che la maggior parte di voi gradisce e apprezza. E’ stato, infatti, con orgoglio che, nel tirare le somme del nostro primo anno di attività abbiamo potuto constatare come gli articoli pubblicati su QuiArese siano stati visualizzati quasi 600.000 volte, vale a dire 50.000 contatti al mese e cioè circa 1.650 contatti al giorno sul nostro sito web e sulla nostra pagina Facebook. Un gran bel risultato, soprattutto in considerazione del fatto che ci rivolgiamo alla sola Arese e quindi con un target di lettori  limitato, e del quale non possiamo che ringraziarvi nuovamente. Un buon 2012 a tutti e, se potete, fateci conoscere ad amici e conoscenti!