Home Cronaca

Ztl Bollate: dopo rinvii da lunedì telecamere accese

28 giugno 2016 – Dopo la difficile e contestata gestazione, è arrivato il momento al quale le telecamere della Zona a Traffico Limitato di Bollate sono state accese. Da ieri, lunedì 27 giugno, dalle 7.00 alle 9.00 del mattino un’ampia area del territorio bollatese risulta transitabile in auto solo dai residenti e dai mezzi che hanno preventivamente ottenuto l’autorizzazione in deroga. Va da se che dopo la lunga fase sperimentale è giunto anche il momento al quale saranno elevate le contravvenzioni a tutti i veicoli non autorizzati al transito all’interno dell’area. Da segnalare anche che le limitazioni al traffico sono operative solo nei giorni feriali, mentre nei festivi e pre-festivi la Ztl non è attiva.

La Zona a Traffico Limitato di Bollate sarebbe dovuta partire già lo scorso 13 giugno, ma un ritardo nel disbrigo delle numerose richieste di permesso pervenute al Comune di Bollate, circa 3.300, aveva comportato un ulteriore slittamento di due settimane. Le pratiche non sembrano però essere state ancora completamente evase, anche se l’amministrazione bollatese ha deciso di non concedere ulteriori rinvii e di partire con l’accensione delle telecamere. Il Comune di Bollate ha comunque trovato una soluzione per i non bollatesi che hanno già presentato richiesta di autorizzazione al transito ma non hanno ancora avuto risposta: chi si trova in questa condizione potrà accedere alla Ztl fino a che non riceverà una comunicazione scritta da parte dell’Ente che conferma o meno il rilascio dell’autorizzazione.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese