Home Dal Comune

Buoni spesa, ecco come possono aderire all’iniziativa i commercianti di Arese

9 aprile 2020 – I buoni spesa che saranno erogati a chi si trova in difficoltà economica a partire dal 14 di aprile (leggi qui l’articolo) potranno essere utilizzati esclusivamente presso gli esercenti di Arese che avranno segnalato la propria disponibilità. Il Comune di Arese invita pertanto i gestori/titolari delle attività che provvedono alla vendita di generi alimentari e beni di prima necessità, farmaci e parafarmaci a comunicare la propria disponibilità ad accettare in pagamento i “buoni spesa” erogati dal Comune di Arese e/o a fornire “carte prepagate”.

La disponibilità dell’esercente interessato dovrà essere comunicata entro le ore 12.00 di martedì 14 aprile 2020. Il Comune procederà alla stesura di un apposito elenco degli aderenti all’iniziativa, che sarà pubblicato sul sito del Comunee consegnato ai cittadini insieme ai “buoni spesa” e/o “carte prepagate”, con indicati i rispettivi indirizzi e i recapiti telefonici.

Tutte le informazioni sono disponibili su questa pagina.

© riproduzione riservata – Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese