Home Eventi

Ad Arese la vincitrice del Premio Campiello 2017

08 novembre 2017 – Il prossimo mercoledì 15 novembre, alle 20.30, presso il Cinema Teatro Arese, torna l’appuntamento con la rassegna “Un libro, il suo autore” giunta alla tredicesima edizione. Quest’anno ospite sarà Donatella Di Pietrantonio che presenterà il suo libro L’Arminuta, primo classificato al Premio Campiello 2017. La serata è aperta a tutta la cittadinanza, ma rivolta in particolare agli studenti degli istituti secondari inferiori e superiori di Arese, Bollate, Garbagnate e Rho, che saranno i veri protagonisti dell’evento.

L’iniziativa nasce infatti con lo scopo di avvicinare i giovani alla lettura, e offre agli studenti la possibilità di rivolgere domande direttamente all’autrice sulle tematiche del suo romanzo, che è stato proposto come lettura durante le vacanze estive e successivamente rielaborato in classe. La serata sarà anche animata dai ragazzi stessi con musiche, teatro e proiezioni, frutto di una lettura del romanzo in chiave interpretativa.

L’Arminuta è la storia tragica e dirompente di una ragazzina che vive lo strazio di un doppio abbandono e che, da un giorno all’altro, perde tutto: affetti, amicizie, serenità di vita. L’autrice affronta il tema della maternità e della responsabilità da una prospettiva originale, con rara intensità espressiva. Donatella Di Pietrantonio vive a Penne, in Abruzzo, dove esercita la professione di dentista pediatrico, Ha esordito con il romanzo Mia madre è un fiume e con Bella mia ha partecipato al Premio Strega. L’Arminuta l’ha portata quest’anno al successo del Premio Campiello.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese