Home Eventi

Al Csda il 13 giugno c’è Musica Nuda

04 giugno 2014 – Prestigiosa serata musicale per la città di Arese. Venerdì 13 giugno, alle ore 21,00, si esibirà presso il centro sportivo Davide Ancilotto il duo jazz-fusion Musica Nuda. Un progetto entusiasmante che parte da lontano. Nel 2003 per un caso fortuito, Petra Magoni, emergente cantante neo lirica di Pisa, e Ferruccio Spinetti, eccellente contrabbassista di Caserta già noto per aver suonato negli Avion Travel, si ritrovano a suonare insieme sullo stesso palco. Ne nasce un’alchimia straordinaria, uno stile musicale innovativo ed eclettico, ma senza eccessivi virtuosismi, che porta alla pubblicazione di ben sette dischi, di cui cinque in studio e due dal vivo, apprezzati e premiati dalla critica e supportati da diversi tour, anche internazionali.

Musica Nuda, come dichiarato dai componenti del duo, vuole anche essere il nome del loro progetto musicale. Un progetto di musica senza confini, che unisca jazz, canzone d’autore, rock, punk e anche musica classica. “Musica Nuda”, appunto. Un progetto che si rifà alla musica rinascimentale cantata con una costante esecuzione di basso e che vuole nel contempo riscoprire quella che è la “musica del silenzio”. Un progetto premiato dalla critica, italiana e internazionale. Tra i premi vinti si annoverano la Targa Tenco 2006, miglior tour al Mei di Faenza e Les quatre clés de Télérama conseguito in Francia. Il loro successo è testimoniato anche dalle copie vendute dai loro dischi, in un momento storico di crisi profonda per il mercato discografico, dalle loro performance radiofoniche, sia in Italia che all’estero, e dalle numerose date suonate in giro per tutto il mondo.

Tra le città in cui il duo si è esibito Madrid, Tunisi, Salisburgo, Toronto, New York, Pechino, San Pietroburgo e Quito in Ecuador. Inoltre spazi internazionali prestigiosi come l’Olympia di Parigi e stati come Olanda e Polonia. I due sono stati ospiti del Tanz Wuppertal Festival di Pina Bausch e sempre in Germania hanno aperto i concerti di Al Jerreau. Petra Magoni ha inoltre preso parte per due edizioni, 1996 e 1997, al festival di Sanremo, oltre ad essere stata la voce solista della Big Band dell’Auditorium di Roma durante i concerti in tributo del mostro sacro della musica jazz Duke Ellington. Ferruccio Spinetti ha invece prodotto artisticamente con Giovanni Ceccarelli il disco “InventaRio”, incontro tra musica italiana e brasiliana con il chitarrista Didi Carvalho e numerosi ospiti tra cui la stessa Petra.

E’ in occasione del tour per il nuovo disco Banda Larga, pubblicato nel 2013, che il duo sbarca nella nostra città. Banda Larga, pubblicato dalla casa discografica jazz Blue Note, è il loro primo disco realizzato con la collaborazione di un’orchestra, nella fattispecie l’Orchestra della camera delle Marche. Un grande appuntamento per gli appassionati e non solo. La band si esibirà a partire dalle ore 21,00. Biglietti acquistabili, tramite prevendita, presso il circuito TicketOne, oppure direttamente in cassa la sera stessa salvo esaurimento.

Servizio di Giulo Monga

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese