Home Eventi

Aresestate, è la settimana della Festa Patronale

23 giugno 2016 – Tra gli eventi di Aresestate 2016, fino a domenica prosegue l’iniziativa di “Beer&Grill”, lo street food festival itinerante che prevede cibo e birra accompagnati da musica e un mercatino con prodotti artigianali. Sabato 25 inizierà in piazza Dalla Chiesa la celebrazione della festa patronale con musica dal vivo; sabato alle 19 si svolgerà la “Festa BavArese” con stand gastronomici e musica della RoldBand e del complesso The funky machine che proporrà musica degli anni ‘70-‘80-‘90. Domenica gli stand gastronomici saranno accompagnati anche da bancarelle e ad animare la serata ci saranno la band theFlow e il gruppo Ortica R&B Band che proporrà musica degli anni ‘70-‘80-‘90. In occasione dei festeggiamenti, durante tutto il week-end saranno presenti in piazza i banchetti di San Patrignano dove si potranno acquistare biscotti a favore dell’iniziativa “Fermiamoli prima” e saranno gestiti dall’associazione PuntoGroove.

Domenica mattina dalle 8 alle 11 si svolgerà al Laghetto Morganda la “Gara di Pesca al Bianco” organizzata dall’associazione Pescatori e Cacciatori aresini. Un’altra iniziativa che si svolgerà anch’essa domenica mattina è la seduta di “Yoga della Risata”, alla quale si potrà partecipare gratuitamente, che inizierà alle 11 e avrà luogo presso il Centro Anziani, in via Col di Lana 10; il gruppo verrà guidato da Bruna Ferrarese ed è richiesto un abbigliamento comodo.

I festeggiamenti per la festa patronale continueranno fino a mercoledì 29: martedì sera alle 21 in piazza Ss Pietro e Paolo si svolgerà l’undicesimo concerto dei Santi Patroni intitolato “de Carmina Burana”, con la partecipazione del Coro di Officine Musicali di Uboldo (direttore Dario Monticelli), del Choro Lauda Sion di Caronno Varesino (direttore Francesco Barbuto), del Vox Aurae Gospel Choir e della Vox Aurae Wind Ensemble di Arese (direttore Luca Pasqua). Mercoledì sera la festa patronale si concluderà con la “Messa Granda Cantada” presso la chiesa Ss Pietro e Paolo, seguita da stand gastronomici e giochi, quali salto dell’oca e pozzo dei desideri; sarà presente la Filarmonica G. Verdi e alle 23 ci sarà il gran finale con fuochi artificiali.

Servizio di Caterina Di Cesare

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese