Home Eventi

Aresestate: le tre date di Valera in Jazz

10 giugno 2013 – Riconfermata tra gli eventi di Aresestate 2013 con la sua sedicesima edizione, “Valera in Jazz” è sicuramente una manifestazione di cui il Comune può essere fiero. La rassegna, che per la terza volta avrà luogo nella suggestiva Villa La Valera, è promossa dal Servizio cultura del Comune di Arese in collaborazione con l’Associazione Bollate Jazz Meeting. Con il passare del tempo, il livello qualitativo dell’evento si è alzato sempre di più. Anche grazie al livello degli ospiti che si sono succeduti nelle passate edizioni, tra i quali ci sono stati Tullio De Piscopo, Enrico Pieranunzi, Franco Ambrosetti, Irio De Paula, Fabrizio Bosso, Jerry Bergonzi, Ray Anderson, Lew Soloff, Steve Grossman, Fly Trio, Flavio Boltro e Rosario Giuliani, la manifestazione è stata inserita nel prestigioso cartellone di concerti di Ritmo delle Città, diventando di fatto uno dei principali appuntamenti estivi della provincia di Milano. Fortemente attesi per questa edizione sono il pianista George Cables, il trombettista Fabrizio Bosso e il duo jazz Petrella-Guidi. Come di consuetudine, il programma si comporrà di tre serate, per altrettanti concerti di rilievo.

Il primo,”Pepper Legacy – The Music of Art Pepper”, un tributo ad un grande maestro del sassofono attraverso la riproposizione delle sue tante ed interessantissime composizioni originali, si terrà il 19 giugno e vedrà come protagonista il quartetto del  leggendario pianista George Cables. Il “George Cables Quartet” è composto da musicisti di livello che hanno condiviso con Pepper Legacy gli ultimi anni della sua notevole carriera artistica. Il 26 giugno sarà la volta di “ Il sorpasso in Jazz“, in cui Il quartetto del trombettista Fabrizio Bosso presenterà l’originale progetto tra jazz e cinema, proponendo le musiche de “Il sorpasso”, film-capolavoro del 1962 di Dino Risi. Realizzato in concomitanza con il 50° anniversario della pellicola, ha già ottenuto riscontri molto positivi all’Auditorium di Roma e in numerosi festival del nord Europa.

A chiudere, il 3 luglio, sarà “Soupstar”, del duo jazz italiano composto da Giovanni Guidi e Gianluca Petrella. Due giovani interpreti, esempi e testimoni convincenti del momento di grazia del jazz nella nostra nazione. Tutti I concerti avranno inizio alle 21,30, preceduti alle 20 da un happy hour in Villa. In caso di maltempo si terranno al coperto all’interno della Limonaia della Villa. Il costo del biglietto è di 7 euro, ridotto a 5 euro per giovani e studenti. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 02-93527265 oppure scrivere all’indirizzo [email protected]

Servizio di Alberto Landoni

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese