Home Eventi

Associazioni: festa con raccolta fondi per Accumoli

16 settembre 2016 – La tradizionale giornata delle associazioni del volontariato, della cultura e dello sport, organizzata per la prossima domenica 25 settembre, quest’anno sarà interamente dedicata alla raccolta fondi a favore delle popolazioni delle zone colpite dal sisma del 24 agosto. I cittadini ritroveranno nelle piazze e nelle vie del centro gli stand delle associazioni, l’infopoint dell’amministrazione e iniziative musicali, sportive e artistiche promosse dalle associazioni aresine. Come si diceva in apertura, a caratterizzare l’appuntamento 2016 della giornata delle associazioni sarà però l’aspetto solidale con i Comuni colpiti dal sisma, e in particolare con quello di Accumoli.

 

 

Dalle 19.00, infatti, grazie alla collaborazione dei tanti volontari e dei commercianti, saranno distribuiti circa 2 mila piatti della AMAtriciana solidale. Con 5 euro, interamente destinati alla raccolta fondi, ognuno potrà dare il proprio contributo in questa grande kermesse di solidarietà e gustare il tipico piatto che ha preso il nome da Amatrice, una delle cittadine più colpite dal sisma.

Dalla prossima settimana sarà possibile prenotare anticipatamente il proprio piatto, acquistando il ticket presso i punti convenzionati (riconoscibili dalla locandina esposta) e consegnarlo durante la serata a uno dei punti ristoro, collocati in piazza 11 Settembre, in piazza CA Dalla Chiesa e in via Caduti. In questo modo si faciliterà il lavoro dei volontari e si eviteranno lunghe code. Anche i commercianti, gli esercenti e le associazioni, offriranno specialità gastronomiche o altri prodotti per poter raccogliere, a loro volta, altri fondi da destinare alla causa. Naturalmente anche il QuiArese TechCafé di via Caduti ha aderito all’iniziativa e invita i lettori a dare il loro contributo affinché la raccolta abbia il successo sperato.

“L’amministrazione – commenta il sindaco, Michela Palestra – ringrazia fin d’ora i numerosi volontari delle associazioni, i commercianti e tutti coloro che hanno offerto materiali (cucina, cibo, tavoli, piatti ecc.) per la buona riuscita dell’iniziativa ‘Amatriciana solidale’. Grazie alla Misericordia di Arese, presente sul posto fin dai primi giorni, siamo riusciti a metterci in contatto con i sindaci dei Comuni colpiti e abbiamo individuato insieme una delle tante priorità a cui far fronte. Tutti i fondi raccolti saranno destinati all’acquisto di un mezzo per il trasporto delle persone anziane e disabili del Comune di Accumoli. Ora confidiamo nella grande e consolidata generosità dei nostri cittadini per raggiungere insieme questo importante traguardo”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese