Home Eventi

Bilancio di quattro anni di Dottrina Sociale

03 luglio 2014 – Come consuetudine dei primi lunedì del mese, il Gruppo Dottrina Sociale della Chiesa si riunirà il prossimo 7 luglio, alle ore 21,00 presso la chiesa Maria Aiuto dei Cristiani. A differenza del solito questa volta non verrà discusso uno specifico tema ma la serata sarà dedicata alle riflessioni personali di coloro che vorranno esternarle. In questo periodo cade, tra l’altro, il quarto anniversario dalla costituzione del gruppo, e Giovanangelo Buccelloni, uno dei suoi fondatori, traccia un bilancio dell’iniziativa con alcune ombre, legate soprattutto alla difficoltà di coinvolgere le persone e ci invia la lettera aperta che pubblichiamo qui poco oltre: “Non posso nascondere – dice Buccelloni – che ci aspettavamo di più in termini di affluenza agli incontri. La cosa ci stupisce perché anche altre religioni, e soprattutto molti laici, non cattolici praticanti, condividono i contenuti della Dottrina Sociale della Chiesa, della quale anche il Papa attuale parla ogni tanto, Per questa ragione vi chiedo di pubblicare questo mio intervento, che prova a spiegare la natura di questi incontri, che sono aperti a tutti senza necessità di iscrizione o altri formalismi”.

Sono trascorsi già quattro anni, da quando un gruppo di persone della nostra Comunità, ha dato vita ad una serie di incontri (esattamente uno ogni primo lunedì del mese), per meditare, interiorizzare, riflettere, istruirsi con umiltà, sugli insegnamenti che la Dottrina Sociale della Chiesa propone ad ogni persona di buona volontà. Il Cristiano sa di trovare nella Dottrina Sociale della Chiesa i principi di riflessione, i criteri di giudizio e le linee guida per le azioni da cui partire al fine di promuovere un umanesimo integrale e solidale. Il documento che guida gli incontri del Gruppo è il Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa. Questo abbraccia tutti gli aspetti che riguardano l’uomo impegnato al servizio della Comunità in senso Socio-Politico. E’ interessante notare come gli insegnamenti contenuti nel testo del Compendio, sono condivisi dalle altre Chiese e Comunità Ecclesiali, nonché da altre religioni oltre che dal mondo laico.

Il Gruppo Dottrina Sociale della Chiesa di Arese ha deciso di entrare in contatto con tutta la Comunità aresina per aprire un dialogo, per coinvolgere anche chi non ha la possibilità di partecipare agli incontri del primo lunedì del mese, ponendosi tre obiettivi fondamentali:
1) Annunciare che, così come da quattro anni, gli incontri del Gruppo si tengono tutti i primi lunedì del mese alle ore 21,00 presso una sala della Chiesa Maria Aiuto dei Cristiani;
2) Inviare, dopo ogni incontro, a tutti coloro che fanno parte dei “file” personali di noi componenti del gruppo, la sintesi di detti incontri;
3)  Sensibilizzare tutti i destinatari di queste informazioni, alla partecipazione agli incontri stessi.

In sintesi vogliamo condividere la responsabilità di continuare questa esperienza anche con Te, i Tuoi famigliari, i Tuoi amici e quanti ritieni giusto coinvolgere, inviando a tutti una sintesi degli incontri, augurandoci di farti cosa gradita e utile. Inviaci fraternamente conferma dell’interesse a ciò e magari facci avere qualche indirizzo mail di persone a Te vicine che ritieni di coinvolgere, ci premureremo di inserire il nominativo nella nostra mailing-list. “Una Comunità che sente il dovere di farsi promotrice di incontri di approfondimento sugli insegnamenti della Chiesa, è una Comunità viva che cammina verso la salvezza ed il bene comune”. L’uomo è invitato innanzitutto a scoprirsi quale essere trascendente, in ogni dimensione della vita, compresa quella legata ai contesti Sociali, Economici e Politici.

Grazie della attenzione e a presto risentirci.
Giovanangelo Buccelloni

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese