Home Eventi

Cantatalento, la finale sabato al Centro Civico

16 giugno 2017 –  Si svolgerà sabato 17 giugno, a partire dalle ore 16.00, presso l’auditorium del nuovo Centro Civico di via Monviso 7, la finale della 6° edizione del “Festival della Canzone Città di Arese”, quest’anno denominata “Cantatalento”, organizzata dall’associazione onlus “Alto Talento”. Rispetto alla finale dell’anno scorso, la grande novità è rappresentato dal cambio di presidenza. Enrico Borroni, infatti, chiamato ad altri impegni, ha lasciato il posto di presidente a Paolo Maruca che, per circa sei anni, è stato vice-presidente di questo festival che ha visto illustri nomi della musica leggera esibirsi come ospiti.

Alla finale i concorrenti sono arrivati grazie ad audizioni che si svolte, davanti ad un grande pubblico e a giurie qualificate, all’auditorium “A. Moro”. La prima audizione del “Cantatlento” si è svolta il 26 febbraio, la seconda il 14 maggio. La semi-finale si è svolta il 21 maggio. Circa 45 sono stati gli iscritti quest’anno, provenienti da tutta Italia e i  20 migliori si sfideranno domani sul palco dell’auditorium del Centro Civico “Agorà”.

Diverse le categorie rappresentate: “Junior”, dai 7 ai 12 anni, “Giovani” dai 13 ai 18 anni e “Over/inediti” dai 19 anni in su, senza limiti d’età. L’evento sarà ripreso, come negli anni precedenti, dall’emittente televisiva One Tv e presentato da Priscilla Sicoli. Ospiti della serata saranno Enrico Beruschi ed Emanuele Misuraca, protagonista del film della Walt Disney “Come diventare grandi nonostante i genitori”, uscito pochi mesi fa.

La giuria della finale è formata da Enrico Beruschi, Emanuele Misuraca, Antonio Elia (compositore ed autore), Gabriella Cariani (opinionista di Mediaset, Antenna 3 Lombardia) e Marcello Ma (musicista e compositore, da pochi giorni rientrato da una tournèe in Russia). “Ci auguriamo – dicono gli organizzatori – che questa finale dia, come è già successo in passato, cantanti validi da essere poi rivisti ai grandi talent show televisivi. Il Cantatalento è senza dubbio un valido trampolino di lancio per giovani promesse della canzone. Appuntamento per tutti, quindi, all’auditorium, domani pomeriggio, con belle canzoni e bravi artisti provenienti da tutta Italia”. (Jolly)

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese