Home Eventi

Che divertimento al party di YoungDoIt!

19 giugno 2015 – Grande festa sabato 13 giugno allo Spazio Giovani Comunale YoungDoit. Già a partire dal pomeriggio i ragazzi del laboratorio “animatori di feste” hanno preparato il necessario per l’apericena. Ma il vero divertimento è iniziato alle 17, quando le sei squadre iscritte alla caccia al tesoro “Zombie On Bike” hanno ascoltato le istruzioni date dal presidente dei Barabba’s Clowns Onlus Luca Bellini, ideatore del grande gioco. I 22 partecipanti hanno quindi percorso le piste ciclabili di tutta la città per trovare i luoghi misteriosi, scattare una foto coinvolgendo spesso i passanti e inviarla via Whatsapp al giudice di gara. Dopo due ore di pedalate e numerose prove superate a vincere è stata la squadra delle “Quatte”, composta da Giulia Cattaneo, Annalisa Piovesan ed Erica Falconelli.

Alle 19,00 è stata la volta dell’apericena preparata dai ragazzi e dai volontari, molto apprezzata da tutti. La serata è entrata nel vivo con la proiezione del videoclip “YoungDoIt… siamo noi” in cui tutti i frequentatori dello spazio giovani di questi mesi dicono la loro. A seguire i saluti delle autorità e le premiazioni: il sindaco Michela Palestra ha consegnato la coppa alla 3°B della Silvio Pellico per la vittoria del Torneo “CalciandoInRete”, l’assessore Enrico Ioli ha premiato il goleador dello stesso torneo, Lorenzo Orlando e, infine, l’assessora Barbara Scifo ha premiato il “The Best YoungDoIT”, ossia il ragazzo che si è distinto in questi mesi per costanza, impegno e correttezza, ovvero Gabriele Riva.

Sul palco sono quindi saliti i gruppi musicali che in questi mesi hanno provato nella sala prove: hanno iniziato i Voxem con le loro leggere melodie, poi il coinvolgente Raul Anzaghi con le sue barre rap e infine la live music, i Jarhead con il loro rock che ha entusiasmato i ragazzi venuti ad ascoltare. La chiusura della festa è stata fatta dai deejay dell’electronic music production lab. Lungo tutta la serata i ragazzi si sono divertiti sia giocando a calcio sul prato dello spazio giovani, sia con la proiezione sulle pareti esterne delle agguerrite sfide di Fifa 15.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese