Home Eventi

Domenica ci sono le associazioni in piazza

12 settembre 2013 – Si aprirà alle 10,30 di domenica 15 settembre l’edizione 2013 di Associazioni e volontariato in festa, la festa dedicata alle associazioni culturali, sportive e di volontariato della nostra città. Per l’occasione piazza 11 Settembre diventerà uno spazio di incontro dove gli aresini avranno la possibilità di conoscere le persone che con impegno operano per il bene comune della nostra città. Una giornata all’insegna della partecipazione, dunque, in cui tutti potranno vedere da vicino le diverse forme di impegno sociale presenti sul nostro territorio. Oltre all’approfondimento delle attività volontaristiche cittadine, la giornata offrirà anche occasioni di svago, con la piazza che farà da coreografia a esibizioni musicali, danze, sport e spettacoli, realizzati dalle associazioni di Arese. Ad accogliere le associazioni e i cittadini ci saranno il sindaco Michela Palestra, e l’assessore a Politiche sociali – Politiche giovanili – Associazioni e terzo settore, Barbara Scifo. “Sarò presente – commenta Palestra – per dare il mio benvenuto e per salutare chi non ho avuto ancora occasione di incontrare in questi tre mesi dal mio insediamento. Un primo momento per conoscere più da vicino le diverse realtà associative, ascoltare i loro bisogni, al fine di promuovere e sostenere i loro progetti”.

Barbara Scifo sottolinea, invece, il lavoro che le associazioni di volontariato hanno sempre svolto sul nostro territorio: “Questa amministrazione – dice l’assessore – riconosce il contributo cruciale che l’associazionismo e il volontariato offrono alla comunità locale in termini di coesione sociale, sviluppo, solidarietà, partecipazione e cittadinanza attiva. Per tale ragione, ci impegneremo a promuovere la cultura del volontariato e lavoreremo per favorire la crescita dell’associazionismo nella nostra città, migliorando le condizioni necessarie al suo sviluppo, reperendo strumenti e idee, rafforzando il legame con il territorio e la cittadinanza e incentivando la messa in rete delle diverse realtà”.

Per queste ragioni la formula data quest’anno all’evento prevede la possibilità per le associazioni che lo desiderassero di intervenire sul palco, presentandosi e lanciando pubblicamente un loro messaggio. Inoltre, nel programma della giornata, accanto agli appuntamenti ormai consolidati con la banda, la Misericordia e con le esibizioni dei gruppi sportivi, canori e delle scuole di danza, verrà dato spazio a spettacoli promossi da associazioni impegnate nel volontariato sociale, come Incontrho e Amnesty International. La giornata si concluderà con la tradizionale risottata offerta dall’amministrazione.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese