Home Eventi

Giorno del ricordo con il pianista Locatelli

10 febbraio 2014 – Il Comune di Arese ha scelto di celebrare il Giorno del ricordo delle vittime delle foibe con un concerto-lettura eseguito dal pianista Leonardo Locatelli (nella foto tratta dal suo sito), che si terrà questa sera alle 21,00 presso l’auditorium Aldo Moro. La rappresentazione in questi ultimi anni ha avuto grandissimo successo e apprezzamento in molte scuole e teatri della Lombardia, ed è incentrata sul diritto e al dovere che ognuno di noi ha di conoscere e ricordare un evento storico e sociale così tragicamente significativo. La musica del pianoforte trascinerà gli spettatori in una spirale di forti emozioni, mentre la selezione di immagini proiettate accompagnerà il pubblico nella totale immersione nel clima del Ricordo. “Oltre mezzo secolo – si legge nella presentazione della serata – ci separa dagli avvenimenti di quel passato così tragico e può sembrare un’eternità soprattutto per le giovani generazioni. Ma il presente, e ancor più il futuro, hanno radici nella storia. Per sapere, per non dimenticare oggi ciò che solo ieri è accaduto, attraverso gli scritti e le parole dirette di coloro che hanno vissuto l’esperienza del massacro sulla loro pelle, facendo arrivare la loro voce e i loro pensieri.

Leonardo Locatelli è uno dei pianisti più interessanti della sua generazione: l’appellativo di Pianista Virtuoso, infatti, descrive non solo le capacità tecniche, ma il suo modo di intendere e di vivere l’arte: il virtuosismo è un mezzo per arrivare alle emozioni, per emozionare il pubblico ed emozionare se stesso.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese