Home Eventi

Giovedì 15 al TechCafé l’Arese Vocal Ensemble

06 dicembre 2016 – Al QuiArese TechCafé arrivano le serate musicali. Grazie a un accordo siglato con l’associazione Isola delle Note stiamo creando un mini-cartellone di eventi che ci accompagnerà fino a primavera: quattro originali appuntamenti per passare altrettante serate in musica bevendo qualcosa in compagnia. Il primo sarà giovedì 15 dicembre, alle ore 21.00, e sarà intitolato “Happy Broadway Christmas”, una serata “quasi natalizia” con brani tratti dai mondi del musical, dei film di Hollywood e della musica Anni ’70. E naturalmente, non ci dimenticheremo del Natale che sta arrivando con qualche bella canzone della tradizione. A dare voce e musica a questi temi sarà l’Arese Vocal Ensemble, storico coro aresino. Nato otto anni fa come frutto del corso di canto corale della Civica di Arese, l’Arese Vocal Ensemble si è reso indipendente nel 2012 e conta oggi diciannove componenti, tutti studenti o ex studenti di canto.

Attualmente è l’unico coro del territorio che si dedica quasi esclusivamente al repertorio moderno, con particolare riferimento a musical, jazz, R&B e melodico italiano. Diretto fin dalla sua nascita da Eleonora Mosca, svolge oggi intensa attività artistica sul territorio, partecipando a rassegne, feste patronali, convegni. Dal 2011 collabora stabilmente con la “Small Band” di Tradate diretta da Maurizio Alberani.

L’associazione musicale Isola Delle Note ha come propria “mission” la promozione, diffusione e valorizzazione della musica e della cultura musicale in tutte le sue forme, comprendendo un insieme variegato di attività tra cui: organizzazione di concerti e “masterclass”, corsi di canto e di strumento, studio di registrazione per supporto e promozione artisti. L’associazione fornisce pieno supporto per la preparazione degli esami di canto e strumento del London College of Music e del Registry of Guitar Tutors.

Dopo la serata “Happy Broadway Christmas” sono previsti appuntamenti a gennaio, febbraio e marzo. Saranno serate divertenti e piene di sorprese. Presto pubblicheremo tutti i dettagli.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese