Home Eventi

Il concerto di Natale di In Laetitia Chorus

20 dicembre 2011 – Anche quest’anno il giorno di Santo Stefano si terrà presso la Chiesa San Bernardino di Arese (presso la frazione di Valera) il concerto di Natale di In Laetitia Chorus, che sarà diretta diretto dal Maestro Massimo Mazza. Ancora una volta, quindi, il coro, che nei suoi cinque anni di attività si è distinto in numerosi concorsi e festival internazionali in Italia e all’estero conseguendo sempre innumerevoli lodi da parte di giuria e pubblico, ha deciso di regalare ad Arese un suo concerto in occasione del Natale. Il 26 Dicembre sarà anche l’occasione per il pubblico aresino di assistere al debutto del coro di voci bianche In Laetitia Youth Choir che, nato solo nell’ottobre di quest’anno, avrà il compito di aprire il concerto alle ore 21. All’esibizione delle giovano coriste farà seguito il programma di In Laetitia Chorus che, per l’occasione, sarà accompagnato dall’orchestra di Milano.

Come si diceva, sono molti i riconoscimenti ottenuti negli anni dal coro aresino, l’ultimo dei quali è arrivato da un membro della giuria dell’ultimo concorso al quale In Laetitia Chorus ha preso parte che così si è espresso sulla performance delle ragazze dirette dal Maestro Mazza: “Non avevo mai avuto la fortuna di ascoltare In Laetitia Chorus di Arese. Prima dell’esibizione colpiscono i volti troppo seri ed attenti di quelle circa 20 coriste, avvolti in divise troppo severe, ma è sul palco che, dopo pochissime note, si rivela in tutta la sua grandezza la vera anima del coro, capace di emozionare come solo chi è capace di emozionarsi sa fare. L’impatto è stupefacente ma lo stupore non è dovuto a doti vocali fuori dal comune, seppur di grande pregio, ma a una musicalità, a un senso della musica, inaspettati in un coro femminile. Finalmente musica vera quella proposta da In Laetitia Chorus, carica di passione, dove l’equilibrio di ogni singola nota regna sovrano e dove la sicurezza, l’intonazione, il fraseggio sono in grado di nobilitare ogni pagina del programma proposto”.

Per maggiori informazioni sulle attività di In Laetitia Chorus è possibile consultare il sito Internet www.inlaetitiachorus.com