Home Eventi

Il venerdì un appuntamento fisso per tutte le aspiranti e neo mamme

01 febbraio 2019 – Il prossimo venerdì 8 febbraio verrà inaugurato alla Casa delle Associazioni un nuovo spazio di condivisione che l’amministrazione ha pensato per tutte le aspiranti, future e neo mamme, battezzato “Colazione delle Mamme”. L’obiettivo dell’iniziativa, che si ripeterà tutti i venerdì mattina a partire dalle ore 10.00, è quello di accompagnare le neo mamme nel loro nuovo ruolo di genitori. Tutte le attività verranno svolte con la presenza dei bambini, per i quali vengono portati dei giochi adatti, in relazione alle diverse età, utili a intrattenerli durante gli incontri che sono a partecipazione libera e gratuita.

Il progetto ha come scopo quello di creare una rete sociale, di legami, tra le future mamme e le neo mamme, che possa svolgere una funzione preventiva nei confronti della depressione post parto e che sia orientata al benessere della mamma, così come al benessere dell’intera famiglia. La Colazione delle Mamme, infatti, propone, settimana dopo settimana, attività e opportunità d’incontro per fare rete e cerare legami di comunità.

Ogni venerdì mattina verranno proposti incontri a carattere informale che prevedono la partecipazione di volta in volta di diversi professionisti, che si occupano dei molteplici ambiti legati alla maternità e alla genitorialità. Verranno inoltre proposti dei laboratori pratici, condotti direttamente dalle mamme amministratrici.

“Da tempo – dichiara il sindaco, Michela Palestra – volevamo avviare lo spazio della Colazione della Mamme e finalmente, anche grazie alla realizzazione della Casa delle Associazioni ci siamo riuscite. Come sindaco, ma ancora prima come donna e madre, comprendo l’importanza di mettere a disposizione spazi per far conoscere mamme e donne dello stesso territorio e permettere loro di non sentirsi sole in un momento così bello e delicato come quello della maternità”.

“Vogliamo ricordare – aggiunge l’assessore ai Servizi Sociali, Veronica Cerea – che è un’iniziativa nata dal basso e che non sarebbe stata possibile senza l’impegno di alcune mamme aresine che hanno fortemente voluto offrire questa opportunità anche al nostro territorio. A loro va il nostro sentito ringraziamento”.

L’iniziativa aresina si affianca a quella già attiva, tutti i martedì mattina, nel Comune di Rho, con la collaborazione con Oltreiperimetri, progetto territoriale che da quattro anni lavora sui temi della cittadinanza attiva e del welfare di comunità, attraverso la presenza di operatori che supportano gruppi informali e cittadini alla creazione di attività ed eventi aperti a tutta la comunità.

La Colazione delle Mamme aresina avrebbe in un primo momento dovuto essere inaugurata il primo febbraio ma, viste le previsioni meteo per la zona di Milano, che parlavano di abbondanti nevicate, è stata rinviata di una settimana.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese