Home Eventi

In auditorium la musica e la vita di Violeta Parra

16 marzo 2018 – Questo sabato, 17 febbraio, alle ore 21.00, presso l’auditorium Aldo Moro di via Varzi 13 il coro Ispano-Americano di Milano eseguirà dei brani della musicista cilena Violeta Parra. Diretto dal maestro Antonio Neglia e scritto e narrato da Chiara Continisio, lo spettacolo, a ingresso libero, si terrà in occasione del centenario della nascita di Parra. L’artista, ritenuta la madre della musica folk latinoamericana, nacque in Cile nel 1917 e dopo la morte del padre fu costretta, all’età di 12 anni, a lavorare per sostentare la famiglia.

Dopo aver passato anni a cantare canzoni in teatri e ristoranti e aver girato in tour, esibendosi anche nei circhi, per tutta l’Argentina, nel 1952 nasce sua figlia e, incoraggiata da suo fratello, inizia a comporre il suo repertorio originale. Si dedica anche alle arti figurative, realizzando sculture e dipinti ad olio che vengono esposti nel 1964 nella sezione di Arti Decorative del Museo Louvre di Parigi. Dopo una lunga battaglia con la depressione muore suicida nel 1967, per un colpo di pistola.

Servizio di Lorenzo Patteri

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese