Home Eventi

In biblioteca si parla di figli di genitori separati

15 novembre 2012 – Il prossimo mercoledì 21 novembre, alle ore 21,00 presso la biblioteca comunale, l’autrice Costanza Marzotto presenterà il suo libro I Gruppi di Parola per i figli di genitori separati. Nel libro si sostiene che iscrivere i figli di genitori separati a un gruppo di bambini che stanno vivendo la stessa esperienza è una risorsa innovativa e recentemente disponibile. Nel suo lavoro l’autrice presenta questa metodologia nei suoi fondamenti teorici e nella sua applicazione pratica. Un ampio confronto con le esperienze straniere, arricchito dall’osservazione diretta di due Gruppi di Parola, condotti da mediatrici familiari, faranno conoscere gli itinerari utili per mettere parola sulla complessa vicenda della separazione, che coinvolge sempre più numerose famiglie italiane.

Costanza Marzotto è docente dell’Università Cattolica di Milano e del master di Mediazione Familiare e Comunitaria, mediatrice familiare e psicologa. Nel corso della serata, che sarà condotta da Giuseppina Omodeo Salé, aresina, mediatrice familiare e conduttrice di Gruppi di Parola, interverrà anche Marta Bonadonna, conduttrice dei Gruppi di Parola presso l’Università Cattolica di Milano. Agli interventi dei relatori farà seguito un dibattito con genitori, educatori, avvocati e insegnanti che interverranno alla serata. In sala sarà anche allestita un’esposizione di libri, da prendere in prestito gratuitamente, e una bibliografia a tema.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.