Home Eventi

Le conferenze di novembre dell’Uniter

31 ottobre 2012 – L’Uniter di Arese, ovvero l’università del tempo libero e delle tre età, ha reso note quelle che saranno le attività delle conferenze settimanali del giovedì per il prossimo novembre, sempre alle ore 15 e sempre all’auditorium di Arese. L’associazione sta vivendo un periodo molto positivo, e ha raggiunto ben 810 iscrizioni. Il primo appuntamento è per il giorno 8, con Ruggero Cioffi che presenterà “Il principe del mistero: l’eccentrico napoletano che volle la celebre statua del Cristo velato”. Il relatore racconterà la vita e le opere di Raimondo di Sangro di Sansevero, il personaggio più misterioso del Settecento italiano: filosofo, poeta, scrittore, astronomo, mago, alchimista, inventore, uno scienziato pazzo e uno stregone malvagio. Ruggero Cioffi, che è maestro di organo e composizione organistica, si occupa  di innumerevoli attività legate alla musica e alla cultura, organizzando e gestendo per enti e associazioni miriadi di concerti, conferenze e viaggi culturali.

Il secondo appuntamento è per giovedì 15 novembre quando Lionello Turrini parlerà di “Pasquale Festa Campanile tra cinema e letteratura”. Con la partecipazione dell’attrice Susanna Tagliavini, il relatore racconterà la sfaccettata figura di scrittore, regista e sceneggiatore specializzato nella cosiddetta commedia all’italiana di uno dei più importanti personaggi del novecento italiano, presentando spezzoni di film e brani dei suoi romanzi. Lionello Turrini, molto conosciuto nel mondo della cultura aresina, è autore e regista teatrale impegnato in numerose attività sociali e culturali con la sua compagnia teatrale. È uno dei soci fondatori dell’Uniter e sempre attivo collaboratore dell’Associazione. Il terzo appuntamento sarà giovedì 22 novembre e avrà per titolo “La storia della miniatura, dalle corti inglesi alla Venezia del Gran Tour”; Silvia Mazzola condurrà i presenti in un viaggio panoramico della storia dell’arte dei ritratti miniati, portando alla luce, attraverso colori brillanti e tecniche artistiche, vicende della corte inglese e dei suoi principali interpreti prima che l’invenzione della fotografia soppiantasse quest’arte preziosa. La relatrice ha una formazione di storia dell’arte e lavora nel campo del turismo artistico. Ha pubblicato un romanzo storico ambientato nel mondo della miniatura e alcuni romanzi-manuali per imparare a capire l’inglese (e gli inglesi) a tavola.

L’ultimo appuntamento è per giovedì 29 novembre con Paola Pandolfi che presenta “Animali da compagnia: istruzioni per l’uso”. La conferenza fornirà un quadro di informazioni sanitarie (vaccinazioni obbligatorie e consigliate, parassitosi, zoonosi, consigli sull’alimentazione), ma anche informazioni comportamentali per evitare i più comuni errori nella gestione degli animali domestici, instaurando una lunga convivenza felice con gli amici a quattro zampe, evitando reciproche nevrosi. La relatrice darà alcuni consigli anche per non incappare in allevatori senza scrupoli, importatori clandestini di cuccioli e truffe via web. Paola Pandolfi è un medico veterinario, con esperienza in cliniche e ambulatori di cura degli animali domestici, e che ora esercita la sua professione come libera professionista.

Servizio di Patrick Evi

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.