Home Eventi

Musica live: quattro stelle a Villa Arconati

16 giugno 2011 – Partirà la prossima settimana la XXIII edizione del Festival di Villa Arconati: quattro appuntamenti da non perdere per godere di buona musica e grande spettacolo alla luce delle stelle. Quest’anno, infatti, a differenza che in passato, l’evento sarà in “plein air”, senza la tradizionale tenda a copertura di palco e platea a causa degli imminenti lavori di restauro della villa. Se il tempo sarà clemente, la manifestazione assumerà però un fascino del tutto nuovo, con un’ambientazione decisamente originale e tutta da scoprire. In calendario quattro appuntamenti ravvicinati, nel periodo dal 21 al 28 giugno: Elio e le Storie Tese, Staff Benda Bilili, Daniele Silvestri e Raphael Gualazzi.

A inaugurare questa edizione saranno Elio e le Storie Tese, che si esibiranno martedì 21 giugno. Dopo i successi televisivi a “Parla con me” e il grande concerto di supporto alla candidatura del neo-sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il gruppo calcherà quindi il palco di Villa Arconati.

A seguire, giovedì 23 giugno, arriverà il gruppo congolese Staff Benda Bilili, che porta sul palco la propria disabilità, ballando e trascinando il pubblico tra sedie a rotelle e stampelle, riscattando così le amare quotidianità causate dalla devastante polio.

Venerdì 24 toccherà alla stella pulsante e luminosa di Daniele Silvestri, riconfermato dal successo del suo ultimo lavoro, “S.C.O.T.C.H.”, geneticamente pensato e prodotto per la dimensione “live” e che, attraverso la forma di racconto, affiancherà ai nuovi brani anche quelli storici, offrendo anche un’incursione nell’atmosfera “dance”.

Infine, ancora uno sguardo al firmamento dei giovani talenti, quelli che nella solitudine di studi e passioni profonde poi esplodono, trasformandosi in nuove galassie stellari. Con sorprendente velocità, come nel caso di Raphael Gualazzi, la cui affermazione in corso rende inutile provare a fissarne le tappe. La sua originale fusione pre-jazz  tra ‘stride-piano’ e blues, innervato con testi mai banali, fa di lui, già agli esordi, un artista internazionale di successo.

Gli spettacoli avranno inizio alle 21.30, mentre l’apertura della biglietteria sarà alle 19.30. Tutti i posti sono numerati. I prezzi dei biglietti vanno dai 20 euro per Staff Benda Bilili ai 22 di Raphael Gualazzi per arrivare a 25/30 euro (a seconda dell’ordine di posti) per Elio e le Storie Tese e per Daniele Silvestri. Per semplificare l’accesso a Villa Arconati è previsto un servizio di bus da Milano Lampugnano (ore 20.15) che passerà anche dalla stazione FNM di Bollate Centro (ore 20.45) con eventuale passaggio da Arese. Chi è interessato a quest’ultimo servizio deve prenotare il giorno prima del concerto chiamando il numero 800 474747.

Per maggiori informazioni: www.festivalarconati.it

Se volete commentare questa e altre notizie pubblicate da QuiArese, lo poette fare sulla nostra pagina di Facebook.