Home Eventi

Partecipazione civica e social media

11 aprile 2011 – Internet e i social network hanno assunto un ruolo sempre più importante e determinante anche all’interno della vita politica. I social media, ad esempio, vengono sempre più utilizzati per le campagne elettorali, per la condivisione di contenuti politici e come strumento di mobilitazione. La campagna di Obama negli Stati Uniti, l’uso dei social media nella rivoluzione dell’Onda Verde iraniana e nelle rivoluzioni arabe nordafricane, sono solo gli esempi più eclatanti a livello internazionale. Ma a quali condizioni la comunicazione politica e la partecipazione civica online funzionano? E soprattutto, cosa cambia rispetto alle tradizionali forme di comunicazione politica? Questi strumenti possono davvero  rappresentare una nuova possibilità per il riavvicinamento dei giovani alla politica? Quale poi la specificità del nostro contesto nazionale e locale? Come i social media possono infine risultare una risorsa per la partecipazione sul territorio?

Sono queste alcune delle domande alle quali si cercherà di dare risposta nel corso di un incontro organizzato dalla libreria Dietro l’angolo in collaborazione con il Forum per la città al quale parteciperanno Giovanna Mascheoni e Maria Francesca Murru, due studiose e docenti di Media e Politica dell’Università Cattolica di Milano. Il convegno si terrà il prossimo lunedì 18 aprile alle ore 21,00 presso la libreria, in piazza 11 Settembre 10. L’ingresso è libero.