Home Eventi

“Litigare bene fa bene”… ed è un successo!

09 aprile 2015 – Grande riscontro lunedì 30 marzo per l’incontro dal titolo “Litigare bene fa bene”, condotto da Daniele Novara, pedagogista fondatore del Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti di Piacenza e organizzato dal Comitato Genitori Arese. La serata ha rappresentato il primo momento di incontro, che il Cga ha strutturato con Sercop e Comunità Nuova all’interno del progetto Modern Families. “Lo scorso anno – spiega Camilla Johannesen, presidente del Cga – abbiamo deciso di partecipare a un bando di Fondazione Comunitaria Nord Milano, che prevedeva di proporre nuove soluzioni per sviluppare un modello di welfare familiare che mettesse al centro le relazioni familiari attraverso un percorso innovativo, senza prevedere il coinvolgimento degli attori che solitamente ruotano intorno ai servizi alla persona (leggi qui). Il Comitato Genitori è infatti un organo che di norma è strettamente legato al mondo della scuola, mentre in questa occasione abbiamo accolto una nuova sfida provando a promuovere sul territorio incontri formativi di sostegno alla genitorialità, vista anche in un’ottica più ‘diffusa e sociale’, dove i figli non sono solo della singola famiglia, ma di tutta la comunità, cercando di intercettare i bisogni specifici ed attuali delle famiglie, attraverso interventi mirati. Pensando alle fatiche della vita moderna e, di conseguenza, delle famiglie moderne, da qui il nome del progetto, abbiamo pensato di proporre dei percorsi di informazione e formazione che toccassero le varie sfere della vita quotidiana, elaborando però nuove formule”.

La serata del 30 è stata il primo tassello di questo progetto dedicato ai genitori, che verrà poi sviluppato attraverso una serie di incontri con cadenza mensile che sono stati chiamati “Parent Cafè”, prendendo a prestito una formula anglosassone. “E’ la nuova formula – spiega Johannesen – a cui accennavo poco fa: ci troveremo martedì 21 aprile alle 18.30 presso il Centro Sportivo Davide Ancilotto con Lorella Boccalini, formatrice e collaboratrice del Cppp, per affrontare le tematiche toccate dal Daniele Novara in un ambiente informale, scambiando due chiacchiere, prendendoci del tempo di qualità per confrontarci sul duro lavoro dei genitori. E in un’ottica di welfare familiare abbiamo pensato anche al servizio babysitting, per permettere a tutti di godersi la serata in massimo relax”. Per partecipare ai Parent Café è necessario compilare il modulo, che si trova sul sito del Cga (clicca qui).

“Il secondo appuntamento – conclude il presidente del Cga – è previsto per martedì 12 maggio: proveremo a toccare altri argomenti interessanti, sempre con la modalità della chiacchiera informale. Guarderemo insieme dei brevi filmati tratti da film o telefilm e prenderemo spunti da questi per parlarne insieme a una figura competente che ci aiuti a districarci tra le fatiche delle famiglie moderne”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese