Home Eventi

Questa sera Teatro Forum con il Cga

10 dicembre 2015 – Come ultimo appuntamento del progetto Modern Families il Comitato Genitori ha pensato di invitare ad Arese, questa sera alle 20.45 presso lo Spazio Giovani YoungDoIt di viale Resegone 69, la Compagnia ArtDo, specializzata in Teatro Forum. La scelta nasce dall’esperienza di alcune mamme, che erano andate ad assistere a un loro spettacolo a Settimo Milanese, dal quale erano tornate entusiaste. Il Cga ha quindi chiesto alla compagnia di mettere in scena un momento di divertimento ma anche di riflessione, perché la tematica che sarà affrontata toccherà le sfere dell’inclusione, della diversità e dell’accoglienza: temi molto attuali, che suscitano emozioni diverse.

Durante lo spettacolo il pubblico verrà coinvolto attivamente, senza costrizioni, trasformando in modo creativo la scena. “Si parlerà – spiegano dal Cga – di accoglienza, inclusione, esclusione e diversità, e insieme metteremo in moto un processo di cambiamento attraverso i personaggi che metteremo in scena”. Il tutto seguendo le regole del Teatro Forum, dove gli “spett-attori” sono chiamati ad intervenire e cercare soluzioni, sostituendosi agli attori. Si tratta di una forma di teatro che si offre come strumento di liberazione, personale e collettivo; che è d’incitamento alla creatività e che si stimola con l’emozione e con il divertimento.

“Nel teatro forum – spiegano dal Cga – si cercano delle soluzioni assieme agli ‘spett-attori’: chi ha un’idea sostituisce un attore e mette in scena la propria volontà; a volte succede che pur avendo delle buone idee non si riesca a metterle in pratica, oppure si finisce in un vicolo cieco; con l’aiuto di una mente collettiva si cerca di arrivare ad una soluzione soddisfacente”.

La serata è aperta ai ragazzi dai 10 anni in su e, ovviamente agli adulti di tutte le età. L’ingresso è libero, ma sarà possibile partecipare all’organizzazione della serata con un contributo volontario.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese