Home Eventi

Torna Cibelli con una commedia dialettale

15 gennaio 2015 – Torna in scena la Compagnia Teatrale Aresina che, nell’ambito della rassegna Teatro in città, rappresenterà, il prossimo venerdì 16 gennaio alle ore 21,00 in auditorium, la commedia dialettale “Gratta ti che gratti mi… la domenega la va insci”. Lo spettacolo è basato sull’opera in due atti “Domenica benedetta domenica” di Sergio Masieri e su poesie di Moreno Cioni. L’adattamento e la riduzione del testo in milanese è, invece, opera di Pietro Callegaro. Con la regia di Ettore Cibelli saliranno sul palco Flavio Broggi, che interpreterà Vasco, un ex operaio, ex marito, ex ubriacone, con il vizio del gratta e vinci, Vasco Lorenzi, nei panni di Alberto, ex imprenditore ed ex playboy e Stefania Murri, che sarà Rina, una ex segretaria.

La commedia si svolge in un interno, dove due uomini di mezza età legati da un’amicizia serena, Vasco e Lorenzo, si raccontano le rispettive storie. La loro vita si svolge tranquilla fino a che non irrompe sulla scena Rina, che stravolge la loro tranquilla esistenza. Una storia apparentemente quasi comune, non fosse per il fatto che l’interno non è quello di un appartamento bensì uno scantinato abusivo di una palazzina abusiva, dove i protagonisti, dei senzatetto, vivono.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese