Home Eventi

Uniter, raggiunti i 901 iscritti all’associazione

28 febbraio 2014 – Nel presentare il ciclo di conferenze a calendario per il mese di marzo, l’Uniter ha annunciato di avere raggiunto il ragguardevole numero di 901 iscritti all’associazione. Questo numero – commentano dall’Uniter – è il risultato concreto di un grande lavoro volto per cercare di venire incontro alle esigenze e ai desideri di cittadini che vogliono avvicinarsi all’associazione, offrendo loro tanti corsi, conferenze, seminari e opportunità conviviali come viaggi, teatri, mostre aperte a tutti i soci, ma anche organizzati all’interno dei singoli corsi. Per fare un esempio, nel mese di febbraio i soci Uniter sono stati in viaggio a Roma, e poi anche a Torino e Milano per importanti mostre e visite d’arte, oltre che nei teatri milanesi per spettacoli di genere differente”.

Nella prima conferenza di marzo, giovedì 6 alle ore 15,00 presso l’auditorium, Silvia Mercoli presenterà Plurale femminile, a cura della stessa Mercoli e di Rosy Yamashita, con la presenza del pianista Claudio Gay. Si tratta di un recital, tra recitazione e musica che, in occasione della vicina Giornata internazionale della donna, esplora il mondo delle donne, in un alternarsi di testi molto drammatici con brani decisamente leggeri, tratti da opere di Michele Serra, Miriam Mafai, Giorgio Gaber, Enrico Bertolino e  Annamaria Barbera. Silvia Mercoli, direttore artistico di Latte Nero – Compagnia di spettacoli e arti varie, è attrice, regista, autrice, oltre che pittrice. Da anni lavora nell’ambito teatrale. Claudio Gay è attore, pianista e compositore. Si esibisce in formazioni cameristiche per importanti istituzioni, e ha vinto numerosi concorsi internazionali. È composer in residence presso il Visby International Center of Composers di Gotland (Svezia). Nell’ottobre 2014 la sua opera Tre Cose (a Caso) sull’Amore sarà prodotta dalla Biennale di Venezia.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese