Home Eventi

Valera in Jazz 2012: il programma

12 giugno 2012 – Il piatto forte della kermesse Aresestate 2012 è probabilmente “La Valera in Jazz 2012”, rassegna estiva aresina giunta alla sua quindicesima edizione. La manifestazione musicale, che dallo scorso anno si svolge nella prestigiosa sede di Villa La Valera, è promossa dal Servizio cultura del Comune di Arese in collaborazione con l’Associazione Bollate Jazz Meeting. Nel corso degli anni l’iniziativa è cresciuta qualitativamente grazie alla partecipazione di musicisti di rilievo e prestigiosi quali Tullio De Piscopo, Enrico Pieranunzi, Franco Ambrosetti, Irio De Paula, Fabrizio Bosso, Jerry Bergonzi, Ray Anderson, Lew Soloff, Steve Grossman, Fly Trio che hanno permesso alla rassegna aresina di collocarsi, attraverso il suo inserimento nel prestigioso cartellone di concerti del “Ritmo delle città”, tra le maggiori manifestazioni estive della provincia di Milano. Gli elementi caratterizzanti dell’edizione 2012 sono l’organo Hammond di Vito Di Modugno, la tromba di Flavio Boltro e la voce di Joyce Yuille.

Il programma della rassegna è composto da tre serate di particolare interesse musicale: il primo appuntamento sarà “Organ Groove”, mercoledì 20 giugno, in cui Vito Di Modugno, considerato dalla rivista americana Down Beat uno tra i miglior organisti al mondo, offre un repertorio che spazia dal jazz al soul, dal funky al blues. Nella seconda serata,”Joyful”, martedì 26 giugno va in scena il Flavio Boltro Quintet. “Joyful” segna il ritorno nel panorama del jazz europeo di Flavio Boltro, considerato uno dei più importanti trombettisti della scena jazz contemporanea. L’ultimo incontro è “Tributo a Sarah Vaughan”, mercoledì 4 luglio, in cui il Joyce Yuille Quintet celebra una delle maggiori interpreti della musica afroamericana del ‘900. Questo è un progetto che Joyce Yuille ha presentato con successo lo scorso anno al Festival di Iseo e al Festival Mito di Milano, dove ha riscosso un grandissimo successo di pubblico e di critica. Tutti i concerti iniziano alle ore 21,30 con un costo di ingresso di 5 euro. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 02-93527265 oppure scrivere all’indirizzo [email protected]

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.

Servizio di Davide Fina