Home Dal Comune

Chiuse fino al 14 luglio le aree per i giochi dei bambini in parchi e giardini pubblici

06 luglio 2020 – Dopo il periodo difficile causato dal Covid-19, si sta piano piano tornando alla normalità, ma la prudenza non è mai troppa. Il Comune di Arese, con l’Ordinanza n. 32 dell’1 luglio 2020, ha prorogato fino al 14 luglio compreso, a scopo cautelare e preventivo a tutela dell’igiene e sanità pubblica, la chiusura delle aree dedicate ai giochi dei bambini nei parchi e nei giardini pubblici. 

Valutato opportuno a scopo cautelare e preventivo mantenere chiuse tutte le aree dedicate ai giochi dei bambini presenti nei parchi e nei giardini pubblici comunali a tutela dell’igiene e sanità pubblica”, si legge nell’ordinanza, il Sindaco ordina: “La chiusura temporanea di tutte le aree dedicate ai giochi dei bambini presenti nei parchi e nei giardini pubblici comunali a tutela dell’igiene e sanità pubblica”.

L’Ordinanza completa si può scaricare dal sito del Comune di Arese.

© riproduzione riservata – Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese