Home Cronaca

Ioli risponde: “Sollecitato Aglar sulla manutenzione della ciclabile per il Centro”

31 agosto 2020 – Il 14 agosto abbiamo pubblicato la lettera di Sergio Alzati nella quale si faceva notare come la pista ciclabile che porta al centro commerciale sia diventata poco praticabile a causa della fitta vegetazione. L’abbiamo inoltrata all’assessore Enrico Ioli, che ha prontamente risposto.

Spett.le redazione, 

mi sono recato a verificare di persona la segnalazione del cittadino, constatando che effettivamente la vegetazione su quel tratto di ciclopedonale deve essere potata. Ringrazio il signor Alzati, sia per la segnalazione, sia per la scelta di muoversi in Arese in bicicletta anziché in auto, scelta che condivido e spero diventi una buona abitudine sempre più diffusa, anche per recarsi a fare la spesa.

L’area sulla quale è realizzato quel tratto di ciclopedonale è privata, sebbene sia ad uso pubblico, ed è di proprietà della società Aglar, già proprietaria dell’area sulla quale insiste il centro commerciale; alla proprietà privata è affidata, in forza di un precedente accordo di programma sull’Ex Alfa, la manutenzione e la pulizia del percorso ciclopedonale.

Già in altre occasioni l’Amministrazione Comunale ha richiamato la società a una maggior cura nella manutenzione di quel percorso, che con l’apertura del centro commerciale è molto frequentato sia da pedoni che da ciclisti, che purtroppo non sempre sono rispettosi dell’ambiente e gettano a terra rifiuti di vario genere.

Nei giorni scorsi è stato inviato alla società un ulteriore richiamo con il sollecito affinché esegua la potatura necessaria e ripristini le necessarie condizioni di decoro e pulizia nel tratto segnalato.

Grazie, cordiali saluti.

Assessore Enrico Ioli

© riproduzione riservata – Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese